SMS marketing: cos’è e perché è utile per le aziende

SMS marketing: come funziona e come può migliorare il rendimento della tua attività

Proprio come l’email marketing, l’SMS marketing è uno strumento di comunicazione indispensabile per aumentare le vendite, fidelizzare i clienti e trovarne di nuovi.

Cos’è l’SMS marketing?

Tutti sappiamo cosa sono gli SMS o Short Message Service: messaggi di testo particolarmente brevi inviati da uno smartphone all’altro. L’SMS Marketing è semplicemente una tipologia di marketing diretto che si serve degli SMS per veicolare messaggi promozionali, commerciali o informativi. I messaggi possono essere inviati esclusivamente ai consumatori che hanno prestato il proprio consenso per ricevere le comunicazioni aziendali.

Chi può fare uso del marketing con SMS? In genere si rivela un servizio molto utile per qualsiasi tipologia di business: dalle aziende organizzate, passando per i piccoli negozi, per arrivare agli studi professionali. Infatti, che si tratti di inviare un coupon sconto personalizzato o un promemoria per un appuntamento, le comunicazioni via SMS risultano sempre molto efficaci.

Perché utilizzare l’SMS marketing? Secondo una recente indagine di Techgiury, il 66% della popolazione mondiale riceve SMS e il 90% dei messaggi viene visualizzato entro 3 minuti dalla consegna. Inoltre, ben il 75% dei consumatori ritiene particolarmente utile ricevere messaggi dalle aziende e dai negozi a cui ha prestato il consenso.

Scopriamo insieme come iniziare a utilizzare questo strumento in modo corretto, quali sono le piattaforme di SMS marketing più utilizzate e quali sono gli effettivi vantaggi per il tuo business.

 

Iniziare a fare SMS marketing: come raccogliere i numeri di telefono?

Il primo passo per iniziare a inviare SMS aziendali ai propri clienti è certamente ottenere il loro numero di telefono. Infatti, per recapitare messaggi con fini promozionali e commerciali, è indispensabile avere il consenso del destinatario secondo la normativa GDPR. In altre parole, il cliente dovrà rilasciare volontariamente il proprio numero di telefono sottoscrivendo l’informativa sulla Privacy e prestando il proprio consenso per ricevere comunicazioni.

Come convincere il cliente a rilasciare il contatto telefonico? Ecco 3 strumenti particolarmente utili di cui potresti servirti:

  • Form di contatto online

Quale metodo migliore di un form di contatto online per raccogliere velocemente i dati dei potenziali clienti? Infatti, basterà inserire all’interno del tuo sito online, blog o Landing page un form di contatto nel quale l’utente potrà rilasciare i propri dati personali (incluso il numero telefonico). Certamente l’utente dovrà avere una buona motivazione per lasciare i propri dati: come fare? Basterà offrire un contenuto interessante in cambio dei dati personali. Ecco alcuni esempi: potresti convincere il cliente a rilasciare i dati offrendo un coupon sconto digitale valido per il prossimo acquisto o un contenuto gratuito in download (come un’audioguida o un ebook).

  • Programma fedeltà

Un altro valido alleato nella raccolta di numeri di telefono a scopo commerciale è il programma fedeltà: si tratta di offrire al cliente una serie di sconti e agevolazioni in cambio dei propri dati. Il metodo più utilizzato è senza dubbio la tessera fedeltà: una vera e propria card (anche in formato digitale) in grado di accumulare punti per ogni acquisto e offrire omaggi, premi e sconti ai clienti più fedeli. Per ottenere la tessera il cliente dovrà rilasciare i propri dati, incluso il numero di cellulare. Un esempio di programma fedeltà? Un ristorante potrebbe offrire un pranzo o una cena gratis ai clienti abituali, o ancora un centro estetico potrebbe regalare una seduta beauty in omaggio in seguito al decimo appuntamento dello stesso cliente.

  • Form di contatto cartaceo in negozio

Proprio come il form di contatto online, anche il form cartaceo è un metodo vincente per raccogliere i dati dei clienti. Infatti, soprattutto per i piccoli punti vendita, utilizzare un form cartaceo da far compilare in cassa può rivelarsi un’idea vincente. Anche in questo caso dovrai offrire al cliente dei benefici in cambio dei dati: un piccolo omaggio, una tessera fedeltà o un coupon sconto valido per il prossimo acquisto in negozio.

 

E se non si ha una lista di contatti? 

Per le piccole e media imprese che non hanno ancora una lista di contatti e vogliono partire da zero con l’attività di SMS marketing, esiste una semplice soluzione alternativa: inviare messaggi targettizzati su liste di contatti autorizzate. Lo scopo? Avviare campagne di SMS marketing anche per piccole realtà alle prime armi con la comunicazione, con il fine di crescere concretamente in termini di vendite e soprattutto di clientela.

Come funziona? Esistono diversi servizi online – quasi esclusivamente a pagamento – che offrono la possibilità di creare campagne di SMS marketing perfettamente personalizzate e profilate sulla base della tipologia dei tuoi clienti tipo. Le liste di contatti alle quali avrai accesso sono autorizzate: questo significa che non ci saranno problemi di privacy o autorizzazioni. Questi servizi permettono di pianificare l’invio di messaggi in modo massivo e di monitorare automaticamente le performance delle campagne in tempo reale.

I messaggi inviati saranno personalizzati: potrai modificare il nome del mittente inserendo quello della tua attività e personalizzare il testo in base ai dati dei destinatari. Inoltre, un database esterno permette di creare campagne interattive: in altre parole il cliente potrà rispondere al messaggio inviato, informandoti di essere interessato alla tua offerta.

Affidarsi ad un database esterno rappresenta una valida alternativa per tutte le piccole realtà alle prime armi con l’attività di SMS marketing. Infatti, una lista autorizzata può rivelarsi particolarmente utile per acquisire nuovi contatti già profilati al fine di creare brand awareness in modo semplice.

 

Obiettivi SMS direct marketing: come puoi utilizzarlo?

Prima di scoprire come utilizzare praticamente l’SMS marketing, è fondamentale sapere come può aiutare il tuo business a farsi conoscere e ad ottenere risultati migliori. Ecco alcune idee utili per utilizzare gli SMS commerciali:

  • Fai conoscere le tue ultime promozioni

Gli SMS pubblicitari sono largamente utilizzati per aumentare le vendite mediante sconti e promozioni. Molti esercenti scelgono di inviare coupon sconto e codici promo proprio tramite SMS. Infatti, un’ulteriore ricerca di Techgiury afferma che i coupon inviati con SMS vengono riscattati dai clienti con una frequenza 10 volte superiore alla media. Proprio per questo, inviare offerte lampo e sconti speciali via SMS è un’idea vincente per attirare clienti nel punto vendita o per convincerli a comprare sul tuo e-commerce.

  • Invia aggiornamenti sugli ordini effettuati

Soprattutto per le attività che offrono il servizio di vendita online, l’SMS può rivelarsi un canale di comunicazione ottimale. Infatti, piuttosto che utilizzare un’email per comunicare gli sviluppi relativi all’ordine effettuato, affidarsi agli SMS risulta molto più semplice e immediato. Messaggi rapidi, corti e ben chiari, in grado di riassumere alla perfezione tutte le informazioni che un cliente vuole conoscere in relazione al proprio acquisto.

  • Invia avvisi scadenze e promemoria per appuntamenti

Un altro utilizzo largamente diffuso dell’SMS marketing è relativo agli appuntamenti e alle scadenze. Infatti, soprattutto per i professionisti che lavorano esclusivamente su appuntamento, questo sistema di comunicazione può rivelarsi un alleato indispensabile. Capita spesso che i clienti si dimentichino di avere un appuntamento dal dentista, dall’estetista o dal consulente: ricordare loro l’impegno mediante SMS è fondamentale per organizzare al meglio l’agenda e non rischiare di ritrovarsi con ore di lavoro scoperte (spesso senza preavviso). Nella maggior parte dei casi il messaggio si rivela un vero e proprio post-it fondamentale per organizzare gli impegni sia per il professionista che per il cliente.

  • Invia promozioni personalizzate in occasioni speciali

I clienti amano sentirsi valorizzati e importanti: per questo un metodo di comunicazione e marketing particolarmente efficace è il messaggio personalizzato. Un esempio? I clienti amano ricevere messaggi promozionali in occasione di una festività o, perché no, del giorno del loro compleanno. Anche in questo caso l’SMS marketing si rivela un valido alleato: infatti, sono molte le attività che decidono di inviare SMS con coupon sconto speciali in occasione del giorno del compleanno di ogni cliente. Come sapere la data di nascita di ogni cliente? Semplice: insieme al nome, al cognome e ai contatti, nel form da compilare va sempre indicata anche la data di nascita. Il consumatore apprezzerà particolarmente il messaggio e, nella maggior parte dei casi, si affretterà a utilizzare il proprio buono sconto speciale.

 

Sistema invio SMS: 5 best practice per avere successo

Quali sono le best practice per utilizzare un sistema di SMS marketing in modo vincente? Ecco i nostri consigli:

  1. Manda messaggi che abbiano come mittente il nome della tua attività

Quando si riceve un SMS, la prima cosa che cattura la nostra attenzione è senza dubbio il mittente. Per questo, soprattutto per le aziende e per le realtà business, è fondamentale inviare messaggi con mittente personalizzato. In altre parole, il mittente deve essere chiaro e leggibile e deve riportare il nome della tua attività. In questo modo il cliente potrà riconoscerti e non correrai il rischio di passare inosservato.

  1. Personalizza il messaggio con il nome del cliente

Un altro consiglio importante per avere successo con gli SMS commerciali riguarda la personalizzazione del messaggio di testo. Infatti, è sempre consigliato inserire nella prima riga del messaggio il nome del cliente: questa pratica ti permetterà di prendere familiarità con il consumatore e di valorizzarlo come merita. Come fare? Per personalizzare gli SMS esistono software e piattaforme di Marketing Automation che, con un piano a pagamento, permettono di gestire in modo centralizzato tutte le comunicazioni promozionali via SMS.

  1. Inserisci una call to action chiara e visibile

Gli SMS commerciali devono essere chiari, brevi e mirati. Infatti, in soli 160 caratteri dovrai comunicare in modo efficace la tua offerta e convincere il cliente a compiere un’azione. Per questo è fondamentale inserire all’interno del messaggio, in particolare nelle ultime righe, una call to action chiara e ben visibile. In genere si tratta di un link diretto a un coupon sconto personalizzato – da utilizzare in negozio o online – o alla sezione del sito dedicata alle offerte speciali o ai saldi.

  1. Non inviare troppi messaggi: la tempistica è importante

La comunicazione via SMS marketing è molto diversa rispetto a quella mediante email marketing. Infatti, se le email possono essere inviate con cadenza più frequente, sarebbe meglio inviare SMS solo in occasione di particolari occasioni. Stiamo parlando di saldi, offerte speciali e promozioni personalizzate. Ricorda: gli SMS vengono aperti con una frequenza pari al 98% (molto superiore a quella delle email) e per questo devono avere una comunicazione più mirata e strutturata con contenuti utili, esclusivi e di valore per il cliente.

  1. Affidati a una piattaforma SMS marketing automatizzata

Per gestire al meglio l’attività di SMS marketing è sempre consigliato affidarsi a un SMS marketing software. Infatti, una piattaforma di invio SMS potrebbe gestire l’invio di comunicazioni promozionali personalizzate in modo del tutto automatico, senza implicare particolari impegni per chi gestisce l’attività. Quanto costa una piattaforma automatizzata? Esistono diversi tool online in grado di gestire l’attività di invio SMS in modo ottimale a costi accessibili per qualsiasi attività.

 

SMS marketing software: i 3 tool migliori

Come per ogni attività di marketing digitale, anche per inviare SMS commerciali in modo vincente è necessario utilizzare gli strumenti giusti. Ecco quali sono le migliori 5 piattaforme di SMS marketing disponibili online:

  1. Hubbion

Hubbion è un tool online particolarmente apprezzato dalle PMI. Infatti, questa piattaforma non si occupa solo di inviare SMS promozionali, bensì può essere utilizzata anche per recapitare MMS, email e fax. È in grado di automatizzare tutto il processo di invio e ricezione di messaggi, personalizzando ogni comunicazione a livello visuale e di testo. Inoltre, Hubbion permette di gestire al meglio le tempistiche di inoltro rendendo automatici gli invii personalizzati sulla base dei dati di ogni singolo cliente. Perché Hubbion è una buona scelta? Perché è particolarmente economico: non ha costi di abbonamento e sottoscrizione mensile e ti permette di pagare esclusivamente l’invio dei messaggi (il costo di ogni messaggio si aggira tra i 2 e i 3 centesimi).

  1. Texting Base

Texting Base è un’altra piattaforma particolarmente apprezzata dagli utenti per organizzare le comunicazioni via SMS marketing. Come funziona? Proprio come Hubbion, permette di gestire in modo automatico i propri contatti e di creare comunicazioni personalizzate a 360°. È molto apprezzato per la sua funzionalità promemoria, ovvero il servizio che permette di inviare a ogni cliente messaggi e offerte speciali in occasione del compleanno o di altre festività. Inoltre, è ottimo anche per segmentare il pubblico sulla base della posizione geografica: permette di creare comunicazioni mirate sulla base del territorio. Anche in questo caso si tratta di un’alternativa economica e accessibile a qualsiasi attività: il costo di ogni messaggio è di 4 centesimi e non esistono sottoscrizioni mensili o annuali.

  1. TextMagic

Anche TextMagic è una piattaforma di messaggistica via SMS molto apprezzata, soprattutto da aziende e realtà di piccole dimensioni. Proprio come i precedenti tool, anche TextMagic consente di gestire in modo automatico i contatti, inviando comunicazioni personalizzate. È utilizzato soprattutto da professionisti che lavorano su appuntamento, in quanto è particolarmente noto per il servizio di invio e conferma di promemoria e avvisi scadenze. Diversamente dai precedenti, questa piattaforma ha un costo di abbonamento iniziale di 10$/una tantum, ma permette comunque di effettuare una prova di utilizzo con la versione gratuita.

 

SMS marketing: perché utilizzarlo nella tua attività?

Scopriamo insieme quali sono i 3 motivi principali per cui dovresti iniziare ad utilizzare l’SMS marketing:

  1. Ha un miglior tasso di apertura

Come già affermato, gli SMS hanno un tasso di apertura decisamente più elevato rispetto alle email e alle altre comunicazioni digitali. Basti pensare che un SMS viene aperto nel 98% dei casi nei 15 minuti successivi all’invio e nel 90% dopo soli 3 minuti dalla consegna. Infatti, capita spesso che le comunicazioni via posta elettronica non vengano lette con la dovuta attenzione. Per questo, è sempre consigliato integrare l’SMS marketing nella propria strategia di comunicazione, soprattutto per recapitare offerte esclusive e personalizzate, ovvero quelle più apprezzate dai clienti.

  1. Ha un alto tasso di conversione

Anche il tasso di conversione dei messaggi promozionali via SMS è decisamente elevato rispetto alla media. Infatti, i coupon SMS vengono utilizzati mediamente 25 volte in più rispetto a quelli ottenuti via email. Proprio per questo si consiglia di utilizzare gli SMS soprattutto per inviare le comunicazioni relative a promo flash e sconti imperdibili: in questo modo sarai certo che il cliente visualizzerà il messaggio e – quasi sicuramente – utilizzerà gli sconti che gli hai riservato.

  1. È particolarmente economico

L’SMS marketing non è solo molto efficace, bensì risulta anche particolarmente economico. Infatti, le piattaforme online di SMS marketing consentono di gestire e automatizzare l’invio delle comunicazioni con poco più di 2 o 3 centesimi al messaggio: un costo che, se paragonato a quelli di altre tipologie di comunicazioni, risulta decisamente vantaggioso.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2020-03-26T10:47:43+01:00 26 Marzo 2020|Fai crescere il tuo business|