MyBank: che cos’è e come funziona

MyBank è un sistema innovativo per la gestione dei pagamenti online che utilizza la Strong Authentication e consente ai consumatori di effettuare in modo sicuro transazioni digitali.

Che cos’è MyBank?

La privacy degli utenti e la protezione dei dati sono i due pilastri su cui si basa la strategia di MyBank che ha utilizzato fin da subito la Strong Authentication, avvalendosi dell’architettura sofisticata e dell’usabilità dell’online banking protetto tramite protocolli web, sicuri e costantemente, aggiornati nel rispetto delle recenti norme europee.

Pioniere nell’adottare la Strong Authentication, MyBank offre una soluzione di pagamento facile da utilizzare e perfettamente in linea con i requisiti previsti dalla Direttiva 2015/2366 sui Servizi di Pagamento (PSD2), assicurando agli utenti transazioni senza rischi.

Che cos’è MyBank? MyBank è la soluzione di pagamento europea che permette di pagare ed incassare online attraverso un bonifico bancario immediato e irrevocabile tramite il servizio di home banking della propria banca. In altre parole, MyBank è un sistema di autorizzazione elettronica dei pagamenti che consente ai consumatori di effettuare acquisti su siti e-commerce in modo semplice e sicuro utilizzando il servizio online banking della propria banca o un’App per smartphone, pc o tablet.

Il sistema MyBank crea un collegamento diretto tra il conto corrente bancario del cliente e la banca dell’esercente, evitando di richiedere e memorizzare i dati personali che, quindi, non vengono condivisi con terzi e sono protetti. Ciò significa che l’identità digitale dell’utente è sempre tutelata.

Per utilizzare MyBank non è richiesta la creazione di nuovi account e password, non c’è nessun processo di registrazione dei propri dati e non è necessario aprire un nuovo conto corrente o attivare una carta di credito: il servizio, infatti, è già attivo per tutti coloro che dispongono di un conto corrente presso una delle banche aderenti e permette di pagare i propri acquisti online e di effettuare i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modo facile, sicuro e veloce, riducendo il rischio di frodi.

Il servizio è fornito direttamente dalle banche e dai fornitori di servizi di pagamento (PSP) che hanno aderito al circuito MyBank in tutta Europa e i costi variano in base all’istituto di credito di riferimento.

Scegli la soluzione di pagamento online di Axepta e soddisfa le esigenze di pagamento più comuni dei tuoi clienti, offrendo un’esperienza di acquisto veloce, no scroll e mobile first


Come funziona MyBank e quali sono i vantaggi per i privati?

Come abbiamo già detto, con MyBank è possibile fare acquisti su siti eCommerce e pagare online, con la massima sicurezza e trasparenza, direttamente con bonifico immediato e addebitato sul proprio conto corrente.

Come funziona il servizio MyBank per privati? L’utente che effettua un acquisto e paga online troverà MyBank nella pagina del pagamento. Quando sarà pronto a pagare dovrà semplicemente selezionare MyBank e inserire il nome della propria banca per essere automaticamente reindirizzato al proprio servizio di online banking. A questo punto, sarà sufficiente accedere al proprio conto nell’online banking utilizzando i codici di accesso abituali: è in questo passaggio che l’autenticazione avviene attraverso la propria identità memorizzata nel conto corrente.

L’utente visualizzerà le informazioni del pagamento già precompilate e, quindi, gli basterà verificare i dati e autorizzare la transazione. In pochi secondi, sia l’utente che il venditore riceveranno la conferma dell’avvenuto pagamento e l’esercente potrà procedere all’elaborazione dell’ordine e alla successiva spedizione dei prodotti acquistati o all’erogazione dei servizi selezionati.

Ecco quali sono i vantaggi per i privati illustrati sul sito MyBank:

  • Il servizio è sicuro e già attivo per tutti coloro che dispongono di un online banking presso una delle banche che hanno aderito al circuito MyBank in tutta Europa;
  • Non è necessario creare account, effettuare registrazioni o memorizzare nuovi username e password: per utilizzare MyBank è sufficiente avere un conto corrente presso una delle banche affiliate al servizio;
  • Grazie al bonifico precompilato, che evita l’inserimento di ulteriori informazioni e codici, le operazioni di pagamento sono rapide, fluide e sicure;
  • Tutti i pagamenti con MyBank sono documentati nel proprio conto corrente bancario, pertanto non è necessario controllare altri conti o gli addebiti sulle carte di credito per monitorare acquisti e pagamenti online;
  • MyBank è una soluzione di pagamento basata su bonifico SEPA (Area Unica dei Pagamenti in Euro), utilizzabile in tutta Europa e da qualsiasi dispositivo (pc, smartphone o tablet). Inoltre, è disponibile su moltissimi siti di beni, servizi e Pubblica Amministrazione.
  • Il servizio non impone limiti alle transazioni se l’utente ha fondi sufficienti sul proprio conto corrente bancario.

MyBank è ideale nel B2B, B2C e PA e garantisce la stessa esperienza di pagamento elettronico a privati e aziende.

Quali sono le opportunità che MyBank offre alle aziende?

Sul sito MyBank è specificato che, a differenza dei bonifici ordinari che permettono ai clienti di revocare l’operazione, la soluzione di pagamento elettronico gestita da Preta S.A.S. si configura come un bonifico bancario irrevocabile, precompilato e con conferma immediata sia per chi paga che per chi incassa.

MyBank è una soluzione di pagamento pensata per ogni tipo di business online e offre alle aziende la possibilità di raggiungere milioni di consumatori in tutta Europa, con un’unica soluzione di pagamento su web, riducendo il rischio di perdite dirette a carico dell’esercente.

Ecco quali sono i vantaggi per le aziende illustrati all’interno del sito MyBank:

  • Evadere immediatamente ordini o servizi: una volta concluso l’acquisto, sia il venditore che il cliente ricevono una conferma immediata dell’avvenuta transazione. Ciò significa che, grazie alla certezza del pagamento, è possibile spedire la merce o fornire immediatamente il servizio, ottimizzando la logistica e riducendo il tempo di attesa per l’acquirente con un conseguente aumento della Customer Satisfaction;
  • Riconciliazione automatica al 100% e capitale circolante ottimizzato: grazie ai dati inseriti nel bonifico precompilato, che il cliente deve semplicemente autorizzare, le informazioni sull’ordine e il suo ammontare non possono mai essere confuse. Inoltre, l’incasso immediato riduce il rischio di credito;
  • Aumento delle conversioni sul proprio sito web e dello scontrino medio: con MyBank i clienti pagheranno direttamente dal proprio conto corrente in modo facile e veloce, evitando il problema del plafond delle carte di credito. Il risultato? Un aumento delle conversioni e scontrini medi più alti;
  • Riduzione delle frodi e chargeback: tutte le transazioni effettuate con MyBank sono sicure perché i controlli sulla veridicità dei dati dell’acquirente li effettuano le banche tramite un sistema di autenticazione forte. Così facendo si riducono il rischio di frodi e gli investimenti sulle eventuali spese per la risoluzione di controversie e commissioni di storno derivanti da chargeback;
  • Protegge i dati dei propri clienti: ricevere pagamenti senza condividere i dati sensibili dei propri clienti con terze parti aumenta la sicurezza e permette di rispettare le normative GDPR;
  • Soluzione conforme a PSD2, AML, FATF, GDPR: MyBank rispetta le normative UE in materia di PSD2, GDPR e AML. Inoltre, gli standard e i protocolli web sono certificati dal Fraunhofer Institute.

Quando utilizzare MyBank?

MyBank è un sistema in linea con i principi di digitalizzazione delle imprese e permette di eseguire le seguenti operazioni:

  • Bonifici: il servizio consente di ottenere un’autorizzazione per trasferire denaro dal conto corrente bancario al conto corrente bancario dell’esercente, ovvero chi gestisce un e-commerce, tramite un bonifico SEPA;
  • Mandati elettronici: MyBank facilita i privati e le aziende alla creazione e alla gestione di un addebito diretto sul proprio conto corrente a favore di un esercente, al fine di effettuare pagamenti per singoli acquisti o pagamenti per acquisti periodici e ricorrenti: abbonamenti o utenze mensili;
  • Confermare la propria identità: MyBank facilita i processi di autenticazione di privati ed aziende nelle fasi di acquisto di un prodotto o di un servizio, con il trasferimento alle imprese in tempo reale.

Strong Authentication e MyBank: che cos’è l’autenticazione forte?

La certezza di riconoscimento dell’identità delle persone e la sicurezza degli utenti sono da sempre al centro dei servizi offerti da MyBank che, come precursore dell’Open Banking, ha adottato fin da subito la Strong Authentication.

Che cos’è la Strong Authentication? La Strong Authentication, nota come autenticazione forte, autenticazione a due o più fattori o Two Factor Authentication (2FA), è una modalità di autenticazione che si basa sulla verifica di almeno due elementi di diversa natura per accertare l’identità̀ di un utente al momento dell’accesso a un sistema (ad esempio: il computer o il bancomat).

Utilizzata in diversi contesti, dall’home banking ai servizi di posta elettronica, la Strong Authentication garantisce un livello di sicurezza più alto rispetto alla tradizionale combinazione “nome utente più password”: infatti, la sola password, anche se forte e univoca, può essere facilmente rubata e compromessa.

La Strong Authentication prevede che, durante il processo di autenticazione, l’utente utilizzi almeno due dei seguenti tre fattori:

  1. Qualcosa che il titolare conosce (ad esempio: un pin o una password);
  2. Qualcosa che il titolare possiede (ad esempio: uno smartphone o un token);
  3. Una caratteristica fisica univoca e specifica del titolare (ad esempio: l’impronta digitale).

Nell’ambito bancario e dei servizi finanziari, la 2FA prende il nome di Strong Customer Authentication (SCA) e la sua applicazione è stata ulteriormente rafforzata e resa obbligatoria dall’entrata in vigore della Direttiva (UE) 2015/2366 nota come PSD2 (Payment Services Directive 2). L’obiettivo della SCA è rendere più sicura l’esperienza di acquisto, contrastare le frodi e tutelare sia acquirenti che esercenti durante gli acquisti in rete.

La Strong Customer Authentication si applica nei casi di Cardholder Initiated Transactions (CIT), ovvero pagamenti online iniziati dal cliente (ad esempio: acquisti effettuati su un sito eCommerce) mentre non è prevista per le seguenti transazioni:

  • Merchant Initiated Transactions (MIT): transazioni di pagamento avviate dall’esercente senza la partecipazione attiva del titolare, in virtù di un accordo/contratto con quest’ultimo che ne regola i termini di addebito. Un classico esempio sono i servizi in abbonamento che, dopo una prima transazione con autenticazione SCA, non prevedono ulteriori approvazioni da parte del cliente per i successivi addebiti;
  • TO.: transazioni effettuate in remoto dall’esercente (o da sistemi automatici) mediante inserimento manuale dei dati della carta su terminale virtuale. Si rammenta che le contestazioni per frode di queste transazioni sono in capo all’Acquirer/Esercente;
  • Transazioni di importo inferiore a 30 euro: considerando però un limite di 100 € o 5 transazioni cumulate dalla stessa carta nelle 24 ore;
  • Transazioni a basso rischio: sono operazioni che richiedono l’analisi del rischio di ogni singola transazione (detta TRA –Transaction Risk Analysis), in base alla quale è possibile chiedere alla banca emittente di non utilizzare la SCA. Le transazioni su cui si può applicare questo tipo di esenzione sono soggette ad un limite di importo che varia a seconda del livello di frodi complessivo dell’Acquirer e può arrivare fino ad un massimo di 500 euro;
  • Transazioni a beneficiari affidabili: il titolare della carta può indicare uno specifico esercente alla propria banca emittente affinché sia inserito in una lista di beneficiari attendibili. In questo caso, viene richiesta la SCA solo per la prima transazione effettuata presso l’esercente, chiamata appunto transazione di autenticazione, mentre gli acquisti successivi saranno esentati dalla SCA.

eCommerce pHey! la soluzione di Axepta compatibile con la PSD2

Axepta propone ai propri clienti soluzioni all’avanguardia pensate su misura per ogni tipologia di business, come pHey! che è pensata e sviluppata per incassare pagamenti eCommerce in modo sicuro e customizzato, sia da desktop che da mobile.

Axepta ha integrato la sua soluzione eCommerce pHey!, rendendola compatibile con la Direttiva Europea sui Servizi di Pagamento, anche nota come Payment Services Directive 2 (PSD2). Inoltre ha messo in campo una serie di iniziative finalizzate ad ottimizzare l’utilizzo delle esenzioni SCA, previste dalla PSD2, al fine di offrire all’utente un’esperienza di pagamento semplice, efficace e mobile first.

Per permetterti di scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze, Axepta ha pensato a tre varianti del servizio pHey! per eCommerce:

  • pHey! Easy: pensato per chi ha un piccolo sito eCommerce e vuole aumentare le vendite online. Easy offre la possibilità di personalizzare la pagina di pagamento, inserendo il logo e i colori istituzionali del proprio brand, e offrire un’esperienza di acquisto veloce, no scroll e mobile first;
  • pHey! Smart: la soluzione studiata per offrire un’esperienza di acquisto personalizzata e totalmente integrata nel proprio sito eCommerce. Grazie alle tecnologie più avanzate e all’utilizzo di campi sicuri gestiti da Axepta, il cliente può ultimare la transazione online direttamente all’interno dell’e-commerce senza alcun reindirizzamento esterno;
  • pHey! In-App: con In-App il cliente potrà completare l’acquisto direttamente nella tua App, in maniera semplice e veloce. L’eCommerce di Axepta, 100% mobilie friendly, è compatibile per i sistemi iOS e Android.

Le tre diverse soluzioni condividono le seguenti caratteristiche:

  • Riconoscimento automatico dei circuiti di pagamento: il sistema riconosce automaticamente il circuito di pagamento scelto dal cliente, guidandolo nella compilazione del form e passando in automatico da un campo all’altro;
  • Validazione dei dati di pagamento: la pagina è dotata di un sistema di controllo che impedisce l’inserimento errato dei dati della carta di pagamento;
  • Scansione carta da mobile: per gli acquisti tramite smartphone il cliente potrà inquadrare la propria carta di pagamento per inserire automaticamente i dati di pagamento e concludere la transazione.

Vuoi proteggere i tuoi pagamenti online e quelli dei tuoi clienti?
Che tu sia un privato, un’e-commerce, una start up o un’impresa, con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te