Aprire una Startup: 10 consigli per avviare un’attività di successo

Aprire una Startup: i suggerimenti indispensabili per creare un progetto di business vincente

Creatività e innovazione sono due prerogative indispensabili per qualsiasi realtà con lo scopo di inserirsi positivamente all’interno del moderno mercato 4.0: aprire una Startup è un’attività che richiede pianificazione e organizzazione in quanto circa il 90% delle realtà innovative fallisce nei primi due anni successivi all’apertura.

Le indagini di mercato svolte da Fortune, rivista Time Inc. leader nel settore business globale, evidenziano l’importanza di un’attenta pianificazione nella fase di elaborazione di una nuova idea di business: per aprire una Startup e ottenere risultati significativi all’interno del mercato tecnologico è indispensabile ideare strategie di business innovative e originali.

Per diventare un imprenditore di successo non sono necessari titoli o fondi particolarmente importanti, bensì è essenziale elaborare un progetto di business creativo e innovativo, in grado di rinnovare o rivoluzionare il proprio settore di mercato.

Il pensiero originale non è però sufficiente per avviare un’attività di successo: in un panorama ampio e variabile come quello moderno, un leader vincente deve essere in grado di pianificare una business strategy dettagliata e supportata da una tecnica di marketing efficace.

Scopri le tariffe e i vantaggi dei sistemi di pagamento di Axepta

 

Aprire una Startup: 10 consigli per creare un business di successo

Ecco alcuni semplici consigli per aprire una Startup e ottenere profitti significativi con il tuo business:

  1. Individua un’idea di business originale

Identificare un’idea creativa e vincente è il primo passo per aprire una Startup di successo: il pensiero innovativo è senza dubbio uno strumento indispensabile per nuove attività imprenditoriali con il fine di posizionarsi positivamente all’interno del proprio settore. Per fare impresa e determinare un’idea di business concreta è necessario riconoscere un bisogno, una necessità o un problema del proprio pubblico target e cercare di risolverlo: pianificare nuovi prodotti o ottimizzarne di già presenti sul mercato è senza dubbio un buon punto di partenza per cercare di produrre qualcosa di originale e moderno. Una tecnica particolarmente efficace per determinare idee di successo è il brainstorming, uno schema innovativo e creativo che permette di analizzare molteplici proposte determinando facilmente quelle più esclusive e non ancora presenti sul mercato.

  1. Svolgi una ricerca di mercato

Dietro qualsiasi azienda di successo esistono un’analisi di mercato dettagliata e una strategia di marketing qualificata: esaminare la concorrenza presente nel proprio settore, individuare una potenziale target-audience e pianificare possibili collaborazioni con partner autorevoli sono attività indispensabili per aprire una Startup vincente. Una ricerca di mercato ben strutturata è in grado di suggerire all’imprenditore quale strategia di marketing adottare e quali idee di business promuovere: sondaggi e interviste rivolti al possibile pubblico o alle aziende già affermate nel proprio settore sono strumenti essenziali per comprendere realmente quali siano le richieste dei potenziali clienti e come poterle soddisfare al meglio.

  1. Elabora un business plan dettagliato

Per aprire una Startup di successo è necessario ideare un progetto specifico e dettagliato nel quale riassumere tutte le informazioni aziendali necessarie per avviare la propria attività. Come fare un business plan vincente e convincente? Un discreto business plan non deve essere particolarmente lungo e deve presentare tutti i dati di impresa in modo semplice, intuitivo e sintetico. Il piano aziendale non è unicamente uno strumento per indirizzare la propria attività e determinare degli obiettivi interni, bensì è il documento con lo scopo di convincere investitori e finanziatori riguardo all’unicità e all’efficacia della propria idea di business.

  1. Non considerare una sola idea: osserva le reali necessità del pubblico

Spesso gli imprenditori limitano le proprie risorse ad una sola idea di business, non considerando concretamente le esigenze dei propri potenziali clienti: è indispensabile svolgere ripetute analisi e indagini riguardo all’effettivo risultato che il prodotto/servizio aziendale potrebbe riscontrare all’interno del mercato di riferimento. Un’idea che non risponde alle esigenze di mercato non può rilevare risultati positivi: è fondamentale avere la capacità di modificare i propri progetti, di individuare nuove esigenze di mercato e di ottimizzare costantemente le proprie proposte.

  1. Crea un team affiatato e collaborativo

Per aprire una Startup in grado di posizionarsi positivamente all’interno del proprio mercato di riferimento è fondamentale costruire un team di collaboratori qualificati ed efficienti: scegliere personale competente e con esperienza è un’attività indispensabile per ottenere successo e per strutturare strategie di business adeguate. Un team collaborativo e vincente è in grado di realizzare concretamente la mission dell’impresa traducendola in successo: il leader è la figura più importante all’interno di un team, una personalità in grado di organizzare il lavoro e pianificare le attività dei propri colleghi. Comunicazione e cooperazione sono le caratteristiche che contraddistinguono una squadra di lavoro qualificata: per formare in modo ideale i propri dipendenti sono spesso necessarie attività di team building, vere e proprie metodologie operative basate su collaborazione e condivisione di idee al fine di ottimizzare il rendimento globale dell’azienda.

  1. Pensa a come ottenere i finanziamenti per il tuo business

Aprire una Startup non significa unicamente individuare un’idea innovativa: pianificare le metodologie per ottenere un finanziamento è senza dubbio la parte più concreta e difficoltosa della fase di avvio di una nuova attività. Esistono diverse soluzioni per avviare un business di impresa: autofinanziarsi con fondi propri, trovare Financial Investor o Venture Capitalist, affidarsi ad un incubatore per Startup o utilizzare le piattaforme di crowdfunding. Per avviare un’attività vincente è necessario anche calcolare i rischi. Ogni imprenditore vincente dovrebbe calcolare il proprio break even point per poter strutturare un piano d’azione concreto e vincente.

  1. Non avere fretta: crea un rapporto di fiducia con gli investitori

Quando una Startup non possiede le risorse per autofinanziarsi deve necessariamente rivolgersi a investitori esterni, ma, come è noto, richiedere risorse economiche non è un’attività semplice: è necessario presentare un business plan dettagliato ed evidenziare le caratteristiche concretamente innovative della propria idea. Costruire un rapporto di fiducia con i propri investitori può rivelarsi un’attività fondamentale per ottenere fiducia e risorse: è consigliato non richiedere un finanziamento diretto durante il primo incontro, bensì cercare di instaurare una relazione di stima reciproca.

  1. Ottieni dei feedback

Un’idea innovativa non è l’unico strumento necessario per aprire una Startup vincente, un’attività indispensabile per confrontarsi con il proprio mercato di riferimento è la condivisione della propria idea di business con il pubblico target: le opinioni dei potenziali clienti possono rivelarsi uno strumento fondamentale per ottimizzare i propri servizi/prodotti, per allineare la propria proposta con le attuali richieste di mercato e per promuovere attivamente l’immagine del proprio marchio aziendale.

  1. Definisci le potenziali strategie di vendita

Una Startup vincente si definisce dai propri successi sul mercato, in altre parole dalle vendite dei propri prodotti e servizi: è essenziale pianificare strategie di marketing e comunicazione dettagliate e finalizzate alla vendita già in fase di avvio della propria attività. Un’idea originale è un buon punto di partenza per aprire una Startup, una strategia di marketing e vendita ben strutturata è il vero strumento per raggiungere un ottimo traguardo.

  1. Non smettere di ottimizzare il tuo business

Un imprenditore di successo è in grado di pensare ai potenziali miglioramenti della propria attività già durante l’iniziale fase di creazione: individuare costantemente dei margini di progresso riguardo alla propria proposta business è indispensabile non solo per imprese già ben strutturate, bensì anche per Startup in fase di avviamento. Costruire un rapporto di fiducia con il proprio pubblico di riferimento è un’attività indispensabile per poter ottimizzare i propri prodotti/servizi al fine di incrementare i profitti aziendali.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2019-02-28T14:27:59+02:00 28 Febbraio 2019|Apri una nuova attività|