RICHIEDI ORA

WhatsApp Business: cos’è e perché è importante

WhatsApp Business: comunicazione rapida e marketing one to one per le PMI

Nel 2018 circa 1,5 miliardi di persone utilizzano le direct chat di WhatsApp: il 67% degli utenti ipotizza la possibilità di contattare direttamente realtà aziendali mediante l’applicazione ed il 53% preferirebbe affidarsi ad attività reperibili utilizzando sistemi di messaggistica istantanea. WhatsApp Business è la chat aziendale che rivoluziona il marketing delle PMI.

Le ricerche svolte da Morning Consult e le statistiche analizzate da Hootsuite descrivono in modo evidente i trend costantemente in crescita dell’app WhatsApp: gli utenti non limitano più la propria attività di messaggistica all’ambito privato, percepiscono, infatti, la necessità di stabilire un contatto diretto anche con le realtà business. WhatsApp Business è la prima app di messaggistica istantanea in grado di stabilire una comunicazione diretta tra azienda e cliente elaborando un’esperienza ottimizzata per entrambe le parti.

Ma cos’è WhatsApp Business?

WhatsApp Business è un’applicazione ideata nel 2018 appositamente per le PMI: l’app costituisce un canale diretto di comunicazione tra realtà commerciali e clienti ed è finalizzata all’ottimizzazione della brand e web reputation aziendale e al miglioramento costante dell’esperienza del consumatore. WhatsApp Business è un’app gratuita scaricabile al momento unicamente presso il Google Play Store di Android. L’applicazione si può utilizzare anche nella versione Web su qualsiasi tipologia di dispositivo, ma non mancano progetti a breve termine per rendere fruibile il servizio business anche sui device mobile iOS.

La nuova chat business mantiene l’impostazione standard di WhatsApp, rimanendo sostanzialmente un’App di messaggistica istantanea, introducendo però alcune significative innovazioni. Gli utenti di WhatsApp Business possono creare un profilo della propria attività business e inserirvi dettagli quali pagina aziendale, posizione geografica e informazioni di contatto dell’attività. WhatsApp Business è quindi un sistema studiato e ideato unicamente per utenze business al fine di automatizzare e organizzare le modalità di comunicazione aziendali one to one.

Scopri le tariffe e i vantaggi dei sistemi di pagamento di Axepta

 

WhatsApp Business: come funziona?

L’applicazione WhatsApp Business consente alle realtà aziendali di elaborare messaggi mirati e direttamente condivisibili con i propri utenti: è importante sottolineare che i contenuti business sono differenti dalle classiche pubblicità, sono i consumatori stessi, infatti, a poter decidere se ricevere o meno informazioni dagli account aziendali.

La nuova chat di WhatsApp mette a disposizione due tipologie di profili business differenti:

1. Verified business: gli account verificati sono profili direttamente supervisionati e approvati dal team WhatsApp stesso. Questa tipologia di account è caratterizzata dalla presenza di un’emoticon specifica in corrispondenza del nome dell’attività stessa.

2. Unverified business: gli account non verificati sono profili aziendali che non hanno ricevuto una preventiva approvazione dall’applicazione stessa. Tutte le funzionalità business di un profilo unverified sono attive, è semplicemente consigliato all’utente prestare maggiore attenzione ai contenuti aziendali condivisi.

WhatsApp Business mette a disposizione dei propri iscritti diverse funzionalità innovative non presenti nella versione messenger dell’applicazione:

  • Creazione di un profilo aziendale

Anche WhatsApp Business, proprio come le altre piattaforme dedicate al mondo aziendale, offre all’utente la possibilità di creare un vero e proprio profilo aziendale con riferimenti alla pagina web e ai contatti diretti dell’impresa. È possibile scegliere il nome associato al proprio account, che non potrà più essere modificato, e selezionare una foto profilo, che invece potrà essere sostituita o aggiornata ripetutamente e in qualsiasi momento.

  • Impostazione di messaggi predefiniti

WhatsApp Business offre un servizio di comunicazione sempre presente ai propri clienti: è, infatti, possibile impostare dei messaggi automatizzati e predefiniti da condividere periodicamente con i propri contatti. L’applicazione consente agli utenti business di creare tre differenti tipologie di messaggi pre-impostati: messaggi di benvenuto, finalizzati all’accoglienza calorosa di tutti i nuovi potenziali clienti; risposte rapide, impostate preventivamente con lo scopo di rispondere automaticamente a domande poste con particolare frequenza; e messaggi di assenza, creati per comunicare la propria disponibilità e informare il cliente riguardo agli orari di attività.

  • Funzionalità “structured messages”

Le comunicazioni aziendali possono essere condivise in lingue differenti grazie alla funzionalità “structured messages”, ovvero una tipologia di messaggio che può essere automaticamente tradotto in più lingue senza dover impostare preventivamente alcun tipo di modifica.

  • Disponibilità di tool analytics

WhatsApp Business permette agli account business di monitorare costantemente l’efficacia delle proprie attività: mediante l’utilizzo di specifici tool è possibile analizzare quali contenuti vengono maggiormente letti, apprezzati e condivisi dai propri clienti.

  • Possibilità di segmentare i clienti

L’applicazione Business mette a disposizione una funzionalità di marketing interessante: è possibile segmentare le proprie liste di contatti, creare delle categorie differenti in base alle esperienze d’acquisto dei clienti e condividere messaggi personalizzati e particolarmente mirati con le diverse tipologie di utenti.

 

Come si configura un profilo WhatsApp Business?

Ecco come configurare correttamente un account WhatsApp Business:

1. Configura il numero di telefono
In seguito all’apertura dell’applicazione, la prima azione da svolgere è accettare i termini e le condizioni del servizio, di seguito sono richiesti l’inserimento e la verifica del numero di telefono che si desidera associare al profilo business. È possibile impostare come contatto predefinito anche il numero fisso dell’azienda: per poter utilizzare contemporaneamente WhatsApp Messenger e WhatsApp Business sul proprio dispositivo è necessario associare gli account a numeri diversi.

2. Scegli il nome dell’attività
In seguito alla registrazione, la prima informazione richiesta è il nome dell’attività: è importante scegliere con cura e inserire correttamente il nome della società in quanto, in seguito alla prima conferma, non può più essere modificato.

3. Inserisci i contatti e le informazioni richieste
WhatsApp offre la possibilità all’utente business di inserire i contatti dell’azienda, i riferimenti alle pagine web aziendali e una breve descrizione della propria attività lavorativa: è importante inserire accuratamente queste informazioni per risultare credibili e affidabili agli occhi dei potenziali clienti.

4. Cerca di ottenere la verifica da parte del team WhatsApp
Per non avere problemi di affidabilità è indispensabile cercare di ottenere la verifica ufficiale del profilo aziendale da parte di WhatsApp: gli utenti ripongono, infatti, maggiore fiducia nei profili business già verificati.

 

WhatsApp Business: perché è importante per le PMI?

Alcune ricerche di Morning Consult riportano che il 69% delle PMI italiane considera WhatsApp Business uno strumento in grado di agevolare notevolmente l’interazione con i clienti. È evidente che la nuova chat business di WhatsApp consenta alle realtà aziendali di svolgere in maniera semplice e innovativa alcune attività di marketing indispensabili per ottimizzare le proprie strategie di comunicazione:

  • Comunicare direttamente con il cliente

WhatsApp Business offre all’utente aziendale la possibilità di instaurare con il cliente un rapporto diretto e informale. Le comunicazioni via chat sono brevi e intuitive, l’utilizzo delle emoticons può essere uno strumento essenziale per incuriosire e divertire i consumatori e la possibilità di formulare risposte informali può ottimizzare notevolmente l’esperienza comunicativa azienda-cliente.

  • Elaborare nuove strategie di marketing e condividere promozioni via chat

La chat business di WhatsApp può rivelarsi un tool indispensabile per ideare nuove metodologie di marketing diretto: sondaggi, promozioni speciali, messaggi interattivi e condivisione di contenuti multimediali mirati sono gli strumenti innovativi di cui WhatsApp Business si serve per promuovere i propri contenuti in modo diretto e informale.

  • Supportare costantemente il cliente

Un account WhatsApp aziendale è uno strumento essenziale per il customer care: i clienti non amano comunicare a voce utilizzando telefonate, prediligono, infatti, una comunicazione veloce con messaggi istantanei. Per utilizzare efficacemente WhatsApp Business è necessario risultare disponibili per i propri clienti. Un messaggio via chat senza risposta viene considerato in modo particolarmente negativo e può inficiare la reputazione aziendale.

  • Conoscere l’opinione degli utenti

Conoscere le esigenze dei propri clienti è un’attività essenziale per programmare le proprie attività di marketing. WhatsApp è una piattaforma particolarmente adatta per promuovere sondaggi e questionari in quanto la comunicazione è particolarmente chiara e rapida.

  • Monitorare le proprie attività

WhatsApp Business permette ai propri iscritti di monitorare costantemente le proprie attività: per un’azienda è importante conoscere quali strategie di comunicazione abbiano riscontrato più successo al fine di selezionare nuove soluzioni di marketing personalizzate e precedentemente pianificate.

 

WhatsApp Business: consigli per iniziare

WhatsApp Business è uno strumento potenzialmente molto efficace per aumentare la visibilità della propria attività commerciale, ecco alcuni consigli utili per utilizzare l’applicazione in modo ottimale:

1. Attira l’attenzione dei clienti utilizzando sondaggi o promozioni interattive: i clienti sono maggiormente coinvolti in attività che implicano un riscontro diretto e li vedono protagonisti in prima persona;
2. Condividi il tuo profilo WhatsApp sui canali Social e sul sito web aziendale;
3. Promuovi attività di “personal shopping”: dividi i tuoi contatti in gruppi e crea promozioni personalizzate in base alle esperienze specifiche di ogni utente;
4. Imposta messaggi automatizzati e predefiniti per risultare sempre reperibile: i clienti desiderano ottenere risposte immediate soprattutto quando si parla di comunicazioni via chat;
5. Utilizza immagini e video: i contenuti multimediali vengono apprezzati da un numero maggiore di utenti in quanto attirano maggiormente l’attenzione;
6. Cerca di elaborare strategie di comunicazione dirette e informali: WhatsApp è una piattaforma usata abitualmente per scambiare messaggi amichevoli, mantenere un profilo informale e personalizzato può accrescere la fiducia riposta dal cliente nell’azienda.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2019-03-25T15:07:30+02:00 24 Gennaio 2019|Fai conoscere la tua attività, Fai crescere il tuo business|