Vetrina Festa della Donna: 7 idee originali

Vetrina Festa della Donna: 7 spunti per allestirla al meglio

Come si crea una vetrina vincente per la Festa della Donna?

La Festa della Donna, celebrata ogni anno il giorno 8 Marzo, è una ricorrenza molto importante: non solo a livello tradizionale, ma anche a livello commerciale. Proprio come il Natale, infatti, rappresenta un’opportunità di guadagno interessante per negozi e attività, soprattutto per quelle che vendono prodotti in linea con il target femminile. Quale modo migliore per sfruttare questa occasione di allestire una vetrina per la Festa della Donna a tema?

Non importa che si tratti di fioristi, pasticcerie, negozi di abbigliamento o negozi di oggettistica… l’allestimento vetrine è indispensabile, soprattutto in occasioni come questa. Sarà proprio la vetrina a convincere i potenziali clienti ad entrare nel negozio. La Festa della Donna è una vera e propria occasione da non perdere: infatti, creare una vetrina a tema potrebbe rivelarsi l’arma segreta del tuo negozio.

Ma, una vetrina vincente va progettata attentamente. Come allestire vetrine per la Festa della Donna accattivanti? Ecco i nostri consigli.

 

Idee vetrina Festa della Donna: le 7 vincenti

Ecco 7 spunti da cui prendere ispirazione per creare una vetrina per la Festa della Donna originale e accattivante:

  1. Utilizza fiori gialli e mimose: sono i simboli tradizionali di questa festività

Allestimento vetrine Festa della Donna

(Foto: Pinterest.it)

Quale simbolo migliore degli addobbi con mimosa per rappresentare la Festa della Donna nella tua vetrina? Infatti, proprio la mimosa è da anni il tradizionale fiore associato a questa festività. Molti potrebbero pensare che sia banale esporre in vetrina un mazzo di mimose, o un vaso di narcisi e girasoli… ma non è così. Infatti, questi fiori di colore giallo rappresentano a pieno la femminilità e la dolcezza delle donne. Ma, non basta mettere un vaso di mimose al centro della vetrina per creare una vetrina accattivante: bisogna cercare un tocco di originalità. Ecco alcune idee per creare vetrine da urlo con l’aiuto dei fiori gialli preferiti dalle donne:

  • Appendi dei piccoli vasetti di latta con fiori gialli al soffitto (possibilmente con fili invisibili). Questo consiglio è valido soprattutto per negozi di oggettistica: il mix dei prodotti esposti in vetrina su piccole mensole insieme ai “vasi volanti” renderà l’atmosfera quasi magica;
  • In alternativa ai vasetti, se si tratta di un negozio di fiori, puoi pensare di appendere sopra alle piccole piante dei simpatici annafiatoi pieni di fiori gialli. Anche in questo caso, grazie all’illusione dell’annafiatoio che bagna i fiori, la vetrina acquisterà un’atmosfera molto particolare;
  • Per chi possiede un negozio di abbigliamento, un’idea semplice – ma originale – può essere disporre nelle mani dei manichini femminili dei piccoli mazzetti di mimosa o dei secchielli pieni di fiori gialli. In questo modo la vetrina assumerà un’atmosfera più “real life”, ma comunque perfetta per rendere omaggio alla Festa della Donna.
  1. Esponi aforismi e poesie sulla donna

Vetrine per la Festa della Donna

(Foto: Pinterest.it)

Donna è da sempre sinonimo di emozione e sensibilità. Per questo un’idea vincente per allestire vetrine per la Festa della Donna è esporre aforismi, frasi e poesie riguardanti il mondo femminile. Puoi farlo utilizzando una lavagnetta appesa alla parete: un’idea semplice, tradizionale e informale adatta a qualsiasi negozio. Chi ama fare le cose più in grande può fare realizzare appositamente per l’occasione delle vetrofanie: attireranno l’attenzione della maggior parte dei potenziali clienti che vorranno leggere le parole scritte sul vetro. Un’altra alternativa sono le stampe adesive da appendere al muro: economiche e semplici, sono perfette per emozionare qualsiasi donna. È importante scegliere con attenzione le frasi da esporre in vetrina, cercando – se possibile – di creare un collegamento con ciò che si vende. Un esempio? Se gestisci una pasticceria potrai cercare aforismi sulla dolcezza delle donne paragonandola a quella dei tuoi dolci. O ancora, se hai un negozio di abbigliamento puoi esporre frasi riguardanti l’eleganza delle donne presentando in vetrina look pensati per l’occasione.

  1. Crea una vetrina rivolta all’uomo: che regalo fare alla propria donna?

Vetrina Festa della Donna idee

(Foto: PInterest.it)

Chi ha detto che le vetrine per la Festa della Donna non possano essere rivolte agli uomini? Infatti, la maggior parte degli uomini decide di fare un piccolo dono alla propria donna per questa occasione. Soprattutto i negozi di abbigliamento, di make-up, di gioielli, le profumerie e i fioristi dovrebbero fare particolarmente leva su questa possibilità. Quindi, perché non allestire una vetrina fatta su misura per scegliere il regalo perfetto? In questo caso sarà essenziale fare attenzione al packaging dei prodotti esposti: riporli in piccoli pacchettini regalo è certamente un’idea vincente. Anche i colori di questa scenografia sono importanti: il giallo dovrebbe essere sempre il grande protagonista delle vetrine dell’8 Marzo. Piccoli cadeau riposti su mensole asimmetriche con uno sfondo giallo mimosa: ecco un’idea originale e senza dubbio accattivante.

  1. Ispirati ad una serata tra donne

Vetrina di abbigliamento per donna

(Foto: Pinterest.it)

Molte donne amano trascorrere l’8 Marzo in compagnia delle proprie migliori amiche, possibilmente per una cena intima o per bere un cocktail in un locale divertente. Anche questa è un’occasione importante, soprattutto per chi ha un negozio di abbigliamento. Infatti, si sa, il primo pensiero per una donna durante una serata con le amiche è proprio l’outfit. Allestire una vetrina a tema pensando ad una cena tra amiche è un’ottima idea. Potresti esporre alcuni manichini, vestiti da sera, per attirare l’attenzione di chi cerca l’abbinamento perfetto per la serata dell’8 Marzo. Anche in questo caso i colori sono fondamentali: per dare un tocco ancor più speciale, non dimenticare di mettere in vetrina qualche accessorio giallo o rosa. Quella della serata tra amiche può essere un’ottima fonte di ispirazione anche per bar, ristoranti e chioschi. Promuovere qualche sconto speciale per l’occasione su una cena o un aperitivo potrebbe rivelarsi un’idea vincente.

  1. Crea addobbi di carta fai da te (gialli, rosa o viola)

Vetrina per la Festa della Donna

(Foto: Pinterest.it)

Chi ama la semplicità e i lavoretti fai da te può pensare di allestire la sua vetrina per la Festa delle Donne con semplici addobbi di carta o con simpatici palloncini. Infatti, basterà un po’ di inventiva per creare scenografie davvero originali. Appendere dei lavoretti di carta a forma di nuvola, di cuore o di ventaglio al soffitto potrebbe essere un’idea interessante per i negozi che vendono oggetti di piccole dimensioni. Ancora una volta i colori sono protagonisti indiscussi della vetrina: giallo, viola e tonalità neutre di rosa sono i più appropriati per creare sfondi accattivanti. Anche i palloncini possono essere accessori da tenere in considerazione: le composizioni palloncini per la Festa della Donna sono un grande classico. Infatti, i palloncini ad elio, appendendosi al soffitto, sono perfetti per creare un’atmosfera fiabesca e valorizzare i prodotti esposti all’altezza degli occhi.

  1. Ispirati alle emozioni e all’amore: un cuore è sempre simbolo di femminilità

Vetrina Festa della Donna

(Foto: Pinterest.it)

Se la mimosa è il tradizionale simbolo della Festa della Donna, il cuore è da sempre sinonimo di dolcezza, caratteristica tipica delle donne. Per creare una vetrina unica per l’8 Marzo non è sempre necessario utilizzare il colore giallo o i fiori tipici della festività. Infatti, in alcuni casi, basta semplicemente affidarsi a qualche idea scenografica originale in grado di emozionare i potenziali clienti. Quale elemento è in grado di emozionare più di un cuore? Basterà creare un allestimento scenico con cuori e qualche fiore per richiamare l’idea della Festa della Donna. In particolar modo, se si tratta di un negozio di profumi, gioielli, accessori o abbigliamento femminile basterà poco per creare un’atmosfera dolce con piccole decorazioni a forma di cuore.

  1. Non ti servono per forza accessori: gioca con i colori dei tuoi prodotti

Allestimento vetrine 8 Marzo

(Foto: Pinterest.it)

Chi ha detto che per creare una vetrina per la Festa della Donna siano per forza necessari fiori, decorazioni e palloncini? Infatti, per allestire una vetrina vincente ed emozionante, potrai semplicemente giocare con i colori dei tuoi prodotti. Per esempio, se gestisci un negozio di vestiti potresti esporre capi di colore giallo, rosa o viola. Se ti occupi di dolci, potrai mettere in vetrina deliziose torte al limone circondate da gustosi macarons di colore giallo. I colori sono il vero elemento caratterizzante delle vetrine: da soli sono in grado di creare scenografie e immaginari molto accattivanti.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento perfetta per il tuo punto vendita

2020-01-21T16:38:35+01:00 21 Gennaio 2020|Fai conoscere la tua attività|