POS virtuale: cos’è, come funziona e vantaggi

POS virtuale: tutte le caratteristiche del POS più moderno pensato per la vendita online e e-commerce

Il POS virtuale è la soluzione di pagamento pensata per e-commerce e piattaforme di vendita online che consente alle aziende di accettare pagamenti di qualsiasi tipo rilasciando automaticamente la ricevuta digitale di avvenuta transazione.

Sul mercato esistono diverse tipologie di modello POS, ciascuno caratterizzato da diverse caratteristiche e funzionalità: POS fisso o tradizionale, POS cordless, POS GPRS, POS Mobile e POS virtuale.

Il POS virtuale è l’ultima frontiera dei pagamenti con terminale POS ed è pensato per tutte quelle aziende innovative che necessitano di una soluzione su misura per accettare pagamenti sul proprio e-commerce o store online.

Scopriamo insieme cos’è il POS virtuale, come funziona, quali sono le sue caratteristiche e tutti i vantaggi che può garantire alle attività che ne fanno uso.

Vuoi migliorare i tuoi risultati di business? 
Scopri le tariffe e i vantaggi delle soluzioni di pagamento di Axepta

 

POS virtuale: cos’è e come funziona

Il POS virtuale è una piattaforma di pagamento online, sviluppata da Istituti bancari o da servizi IT, integrabile a qualsiasi store e-commerce o pagina di vendita online. Questo sistema di pagamento POS consente al cliente di pagare comodamente e velocemente i propri acquisti online e all’esercente di ricevere pagamenti direttamente sul proprio conto. Infatti, mediante un virtual POS è possibile acquisire i dati della carta di pagamento del cliente in totale sicurezza. In questo modo il cliente potrà ultimare l’acquisto effettuando una transazione in pochi minuti e in totale sicurezza.

Come funziona? Il servizio POS virtuale dovrà essere integrato con un collegamento alla pagina di check-out del proprio e-commerce. Essendo una piattaforma digitale, il POS virtuale non richiedere l’installazione di hardware come le altre tipologie di terminali. Infatti, consentirà di ricevere pagamenti su pc, smartphone o tablet: basterà utilizzare una connessione internet. Il collegamento consente alla piattaforma virtuale di collegarsi automaticamente alla banca ogni volta che un utente approderà sulla pagina di check-out. Il servizio comunicherà all’Istituto bancario i dati necessari per avviare la procedura di pagamento, quali numero dell’ordine e importo totale da pagare.

A questo punto il cliente verrà trasferito su una pagina di pagamento della banca. La pagina di pagamento, pur essendo esterna all’e-commerce, viene spesso personalizzata. Il POS virtuale offre, infatti, la possibilità di modificare da back-end questa pagina mantenendo lo stile grafico e comunicativo del proprio store online. All’interno di questa pagina, l’utente potrà inserire i dati della propria carta di pagamento per ultimare la transazione. Tutte le pagine di pagamento sono assicurate con un sistema di connessione particolarmente sicura. Infatti, i clienti non dovranno temere per i propri dati sensibili in quanto le pagine, nel rispetto delle normative sulla Privacy, sono protette da connessioni HTTPS, certificati SSL e trasferimento di dati criptati.

Una volta inseriti i propri dati di pagamento, la banca avrà il compito di verificarli nell’immediato. In pochi secondi il cliente potrà ritrovarsi sulla pagina di ringraziamento dell’e-commerce, in caso di transazione verificata e conclusa, oppure potrà ripetere la propria procedura di pagamento nell’eventualità di operazione non autorizzata.

Ultimata la procedura di pagamento, sia l’utente che l’esercente riceveranno conferma dell’avvenuta transazione. Agli utenti verrà rilasciata direttamente online una ricevuta, il commerciante riceverà invece una notifica.

In alternativa alla pagina di pagamento generata automaticamente dallo store e-commerce, esiste un altro metodo di pagamento consentito dal POS virtuale: il link di pagamento. In questo caso l’esercente dovrà generare un link di pagamento che invierà all’acquirente mediante e-mail o SMS. Questo link aprirà la stessa pagina di pagamento dell’Istituto bancario, nella quale l’utente dovrà inserire i dati della propria carta. A questo punto la procedura di autenticazione rimane la medesima e, a transazione avvenuta, verrà inviata una comunicazione sia al merchant che al cliente.

 

Virtual POS: quanto costa?

Prima di abilitare la piattaforma di pagamento, l’Istituto di credito che eroga il servizio effettuerà dei test e analizzerà l’effettiva esistenza del sito e-commerce. Una volta attivato il servizio, proprio come per le altre tipologie di POS, anche per utilizzare il POS virtuale l’esercente dovrà sostenere dei costi:

  1. Canone mensile per il servizio, ovvero l’importo fisso che mensilmente dovrà essere versato all’Istituto bancario;
  2. Commissioni sul transato, ovvero i costi di commissione. Questi importi possono essere fissi, variabili o forfettari: dipendono dall’Istituto bancario erogatore del servizio e dal circuito di pagamento utilizzato per la singola transazione.

I costi del POS virtuale per gli esercenti risultano ridotti se confrontati alle spese necessarie per utilizzare i classici POS tradizionali. In primo luogo, per usufruire di una piattaforma virtuale non sarà necessario pagare alcun costo di installazione o di sistema. Al contrario, tutti gli altri terminali richiedono queste spese. Inoltre, l’acquisto di questi dispositivi non implica la spesa necessaria per l’hardware. Il virtual POS è una piattaforma online con costi di canone mensile e di commissione. Tutti gli altri terminali richiedono, oltre alle due spese già citate, un ulteriore somma per l’acquisto dell’hardware stesso. Ne consegue che il terminale virtuale risulta un POS economico soprattutto per attività che si rivolgono prevalentemente alla clientela online.

Quanto costa avere un POS? Scoprilo con le soluzioni di pagamento Axepta

 

POS virtuale: la sicurezza

Il livello di sicurezza delle pagine di pagamento delle piattaforme virtual POS è particolarmente elevato. Le pagine di check-out sono, infatti, generate con dati criptati, connessioni HTTPS e certificati SSL. In questo modo gli Istituti bancari garantiscono ai propri clienti i massimi livelli di sicurezza informatica.

Inoltre, tutti i pagamenti sono soggetti alle procedure di sicurezza garantite dai circuiti di pagamento. La maggior parte dei pagamenti in rete, per esempio, è certificata dal servizio di autenticazione 3D Secure per la protezione degli acquisti online.

Inoltre, tutti i sistemi di pagamento online dovranno presto adeguarsi alla nuova normativa europea PSD2, in vigore dal 14 Settembre 2019. Questa normativa consentirà agli e-commerce di garantire un livello di sicurezza di acquisto online ulteriormente elevato.

 

POS virtuale: 3 vantaggi

Esistono molte tipologie di terminale POS: per questo scegliere quello più adatto per il proprio business non è semplice. Ecco 3 vantaggi che il POS virtuale offre rispetto alle altre soluzioni di pagamento:

  1. Eliminazione di alcuni costi fissi

La scelta di un POS virtuale comporta l’eliminazione di alcuni costi che caratterizzano tutte le altre tipologie di terminale. Infatti, vengono eliminate le spese di acquisto dell’hardware, di installazione e di sistema. Il virtual POS è una piattaforma online che funziona su qualsiasi dispositivo con connessione internet, non necessita né di un hardware specifico né di un sistema di installazione.

  1. Ricezione di pagamenti ovunque e con qualsiasi dispositivo

I sistemi virtuali consentono di ricevere pagamenti ovunque e in qualsiasi momento. Integrare una piattaforma di pagamento nel proprio e-commerce, infatti, permette di ricevere transazioni con qualsiasi carta da remoto. Inoltre un virtual POS consente all’esercente di utilizzare il sistema in qualsiasi momento: da smartphone, tablet o pc, senza la necessità di acquistare un hardware specifico.

  1. Monitoraggio incassi online

Le piattaforme virtual POS sono caratterizzate da un beck-end che l’esercente può gestire e utilizzare per svolgere diverse operazioni. Oltre alla personalizzazione della pagina di pagamento della banca, il back-end consente al gestore dell’e-commerce di monitorare transazioni e incassi direttamente online e da qualsiasi dispositivo.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2019-08-26T09:43:53+02:00 31 Luglio 2019|Fai crescere il tuo business, Pagamenti online|