Come funziona il pagamento contactless con lo smartphone

Pagamento contactless: che cos’è e come funziona?

Il pagamento contactless ha modificato profondamente le abitudini di acquisto dei consumatori, favorendo la diffusione dei pagamenti digitali.

Contactless Payment da smartphone: che cos’è un pagamento contactless?

Il pagamento contactless con lo smartphone è un sistema innovativo, rapido e sicuro che permette di effettuare transazioni senza contatto e velocizza la fase di checkout, migliorando la Customer Experience dei tuoi clienti.

Come funziona il sistema di pagamento contactless? I pagamenti c-less tramite smartphone si avvalgono della tecnologia NFC (Near-Field Communication) che trasforma lo smartphone in un vero e proprio e-wallet, o portafoglio elettronico, rendendo i pagamenti semplici e intuitivi: infatti, basta avvicinare il cellulare al POS per completare la transazione e finalizzare l’acquisto, senza avere alcun tipo di contatto con il denaro o il terminale di pagamento.

È possibile effettuare un pagamento contactless solo se entrambi i dispositivi sono abilitati al sistema di Digital Payment altrimenti la transazione non può essere portata a termine. Inoltre, per pagare con il telefono, oltre ad avere uno smartphone NFC, è necessario scaricare e configurare un’applicazione di Mobile Payment a cui associare la propria carta di pagamento.

Pagare con il telefono fa ormai parte della nostra quotidianità e i Mobile Proximity Payment, ovvero le transazioni effettuate all’interno di un negozio avvicinando semplicemente lo smartphone al POS, giocano un ruolo di primo piano nella trasformazione del settore dei pagamenti: basti pensare che secondo i dati dell’indagine condotta dagli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano nel 2020,  i pagamenti contactless tramite smartphone sono cresciuti dell’80% superando gli oltre 3,4 miliardi. Va inoltre ricordato che i sistemi c-less, a differenza dei pagamenti in contanti, sono meno soggetti a possibili azioni fraudolente.

Scopri la soluzione di pagamento Axepta più adatta alle tue esigenze e inizia a incassare pagamenti contactless in-store o in mobilità
I passaggi di un pagamento c-less da smartphone: come funziona?

Come abbiamo già detto, la tecnologia contactless permette di pagare tutti gli acquisti con un solo gesto, semplicemente avvicinando lo smartphone al terminale POS dove compare il simbolo universale contactless.

Il pagamento avviene in totale sicurezza poiché i dati inviati al terminale POS sono criptati e ogni transazione ha uno specifico codice di autorizzazione utilizzabile un’unica volta. Ciò significa che non si corre il rischio di un doppio addebito.

Ecco quali sono i passaggi di un pagamento c-less:

  • L’esercente digita l’importo della transazione sul terminale POS;
  • Il cliente avvicina lo smartphone al POS: avvicinando il cellulare al lettore si crea un canale comunicativo protetto attraverso il quale i dati della transazione passano dallo smartphone al terminale;
  • Il terminale conferma la lettura della carta digitale su smartphone e l’avvenuto pagamento.

Quali sono le App per pagare con il telefono?

Ecco quali sono le quattro migliori App che trasformano lo smartphone in un portafoglio elettronico e permettono ai clienti di pagare con il telefono:

    • Apple Pay
      Apple Pay è uno strumento di pagamento in mobilità che funziona con i dispositivi Apple e permette di effettuare pagamenti c-less in modo facile, veloce e sicuro tramite il sensore NFC integrato e l’applicazione Wallet. Apple Pay utilizza l’autenticazione a due fattori, un numero specifico collegato al dispositivo e un codice di transazione univoco: ciò significa che i dati di pagamento non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui server Apple, né condivisi con i commercianti durante l’operazione. L’applicazione può essere utilizzata in tutti i negozi fisici che espongono il simbolo del pagamento contactless e il marchio Apple Pay.
    • Google Pay
      Anche l’applicazione di Mobile Payment sviluppata da Google LLC utilizza la tecnologia NFC e permette di inserire infinite carte di credito o di debito. Grazie all’autenticazione a due fattori e alla verifica delle transazioni mediante impronta digitale o passcode, Google Pay protegge le informazioni di pagamento. Inoltre, utilizzando l’applicazione si può aderire ai programmi fedeltà come Walgreens Balance Rewards® e MyPanera che permettono di accumulare punti quando si utilizza il telefono.
    • Samsung Pay
      Il portafoglio digitale di casa Samsung permette di effettuare pagamenti utilizzando il proprio smartphone Galaxy ovunque venga utilizzato un POS dotati di tecnologia NFC. Con Samsung Pay i dati delle transazioni vengono crittografati in uno spazio protetto e gli acquisti sono sempre sicuri grazie all’identificazione tramite impronta digitale, alla scansione dell’iride o PIN, alla tokenizzazione dei dati della carta di pagamento e alla protezione dei dati garantita da Samsung Knox.

Sicurezza e pagamento contactless: quando è necessario il PIN?

La necessità di utilizzare il codice PIN per abilitare un pagamento contactless dipende dall’ammontare complessivo della spesa:

  • Importi inferiori a 50 €: dal 1° gennaio 2021 la soglia per i pagamenti c-less che non richiedono l’inserimento del PIN è passata da 25 € a 50 €. Per procedere al pagamento è sufficiente avvicinare la carta o lo smartphone al lettore;
  • Importi superiori a 50 €: in questo caso è necessario inserire il codice di sicurezza del portafoglio elettronico per ultimare il pagamento. In più, per i pagamenti con smartphone è possibile autenticare la transazione anche mediante riconoscimento biometrico (impronta digitale o riconoscimento facciale).

Le transazioni c-less tramite smartphone, oltre ad essere semplici, comode e veloci, sono caratterizzate da una sicurezza particolarmente elevata. Infatti:

  • Prevedono la trasmissione di dati esclusivamente criptati tra cellulare e terminale POS: ogni transazione ha uno specifico codice di autorizzazione utilizzabile un’unica volta;
  • Ogni pagamento contactless viene registrato un’unica volta, senza il rischio di un doppio addebito.

Le soluzioni Axepta per iniziare ad accettare pagamenti contactless

Axepta propone ai propri clienti soluzioni di pagamento moderne e all’avanguardia, pensate su misura per ogni tipologia di business e finalizzate al miglioramento dell’esperienza d’acquisto e all’innovazione della fase di checkout.

I terminali POS di Axepta sono la soluzione perfetta per iniziare a incassare pagamenti c-less con smartphone: dal comodo POS Multifunzione portatile, perfetto per chi gestisce i propri incassi in movimento all’interno del punto vendita, al più moderno Hi-POS!, pensato per accettare le forme di pagamento più innovative.

Non hai ancora un POS? Inizia a incassare pagamenti elettronici: con i sistemi di pagamento di Axepta trovi la soluzione su misura per te

2021-11-25T11:28:37+01:0025 Novembre 2021|Pagamenti online|