Tracciabilità e sicurezza delle transazioni online e dei wallet

L’Artificial intelligence e la tecnologia applicata alla sicurezza e alla tracciabilità delle transazioni online rappresentano, al netto di nuove evoluzioni, già il presente nell’ambito dei pagamenti digitali. Tra questi i wallet elettronici sono sicuramente la soluzione più sicura.
Per comprendere come pagamenti wallet, Blockchain ed Intelligenza artificiale – passo dopo passo – stanno lasciando la loro impronta nel settore dei Digital Payments è necessario definire in breve ogni singola voce.

Cosa sono i pagamenti wallet?

È definito wallet – o e-wallet – un portafoglio virtuale che permette agli utenti di pagare online o negli store con dispositivi elettronici. Una modalità di pagamento rapida, semplice e sicura basata sulla memorizzazione dei numeri della propria carta di credito, della carta di debito, delle carte prepagate e dei conti bancari.

In sostanza i wallet agevolano l’abilitazione dei pagamenti digitali senza la condivisione dei dati personali. Per autorizzare e autenticare la transazione non dovremo fare altro che inserire due semplici credenziali di accesso, indirizzo e-mail e password (come per accedere alla posta elettronica), scelte al momento della registrazione gratuita del nostro account wallet.
Oggi, in un contesto proiettato in maniera sempre più predominante verso i pagamenti in mobilità la versione più utilizzata degli e-wallet è quella mobile. Pagare con il telefono, quindi, è possibile farlo anche grazie ai portafogli elettronici per smartphone ed app in grado di gestire il trasferimento di denaro esclusivamente dal proprio cellulare.

Cerchi una soluzione di pagamento semplice, innovativa e conveniente? Scopri ora le soluzioni Axepta e inizia ad accettare pagamenti in mobilità


L’intelligenza artificiale e i pagamenti digitali

Con intelligenza artificiale si intende «l’abilità di una macchina di mostrare capacità umane quali il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione e la creatività». Le macchine in un sistema di intelligenza artificiale ricevono i dati, li processano e rispondono adattando il proprio comportamento, in autonomia, sulla base delle analisi relative agli effetti delle azioni precedenti.
Questa capacità di apprendimento dei sistemi di Artificial intelligence applicata al settore dei pagamenti digitali rende più semplice, intuitivo e sicuro il processo di acquisto, migliorando la Customer Experience dell’utente, sempre più efficiente e soprattutto customizzata.

L’Osservatorio Innovative Payments del Politecnico di Milano ha definito quattro categorie di pagamento interessate dalle nuove tecnologie:

  1. Mobile Payment. Pagamenti tramite smartphone sia a distanza, che in prossimità basati su tecnologia NFC (Near Field Communication), accettati da qualsiasi POS che la supporta.
  2. Smart Objects Payment. Qualsiasi oggetto “connesso e intelligente” può diventare uno strumento che consente di effettuare pagamenti digitali. (es. Elettrodomestici, Altoparlanti, Automobili).
  3. Wearable Payment. Pagamenti tramite dispositivi indossabili come smartwatch e fitness tracker connessi ad internet e abilitati ai pagamenti contactless grazie ad appositi chip dotati di tecnologia NFC.
  4. Device-free payment. Pagamenti semplici e immediati che non richiedono l’utilizzo di strumenti di pagamento in quanto basati su sistemi di biometria come il riconoscimento facciale, vocale o delle impronte.

La Blockchain e la sicurezza dei pagamenti

Con l’aumento sempre crescente dei pagamenti elettronici – e degli Innovative Payments – si è aperto da tempo un dibattito sulla sicurezza delle transazioni digitali. I sistemi di sicurezza sono diversi e variano a seconda della modalità di pagamento. Per i pagamenti wallet, ad esempio, il livello di sicurezza è garantito, ad esempio, da token, password, Face-ID o Touch-ID.
Che cos’è la Blockchain? Secondo la definizione riportata da Blockchain4Innovation, «[…] la blockchain può essere letta e presentata da diversi punti di osservazione e da diverse prospettive. […] Questa che segue è una prima definizione che attiene alla famiglia tecnologia nella quale si colloca […]. La blockchain è una sottofamiglia di tecnologie in cui il registro è strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni e la cui validazione è affidata a un meccanismo di consenso, distribuito su tutti i nodi della rete nel caso delle blockchain permissionless o pubbliche o su tutti i nodi  che sono autorizzati a partecipare al processo di validazione delle transazioni da includere nel registro nel caso delle blockchain permissioned o private. Le principali caratteristiche delle tecnologie blockchain sono l’immutabilità del registro, la trasparenza, tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografiche.»

In questo contesto, quindi, con l’avvento delle criptovalute, la Blockchain, escludendo il cosiddetto intermediario, nasce proprio per garantire una maggiore sicurezza nelle transazioni online. Sono diversi, infatti, i fornitori di servizi che attraverso la tecnologia Blockchain garantiscono la tutela della privacy di chi effettua il pagamento consentendo trasferimento di denaro sicuri, tutelando al tempo stesso sia il venditore che il compratore.

Accetta pagamenti digitali senza bisogno di un POS o di un sito eCommerce inviando con ClicPay richieste di pagamento in modo semplice e sicuro via SMS, Whatsapp, e-mail o generando un QR Code