Ordini online: tutte le modalità per gestirli al meglio anche senza un e-commerce

Per vendere online non è necessario avere un e-commerce: è possibile raggiungere i propri clienti a distanza anche mediante altri canali quali Social o WhatsApp. Ma come gestire gli ordini online? 

Farsi trovare online è ormai fondamentale per chiunque gestisca un’attività: consegne a domicilio, vendita a distanza e gestione degli ordini online sono attività indispensabili per far crescere il business e raggiungere i propri clienti in ogni momento.

Ma, non tutti sanno che per iniziare a vendere online non è necessario avere un e-commerce di proprietà: infatti, esistono numerosi altri metodi meno dispendiosi per gestire gli ordini a distanza e per soddisfare le aspettative dei consumatori che prediligono sempre di più il mondo degli acquisti online e del delivery.

Ecco quali sono i consigli migliori per gestire ordini a distanza e iniziare a promuovere la tua attività online.

Hai iniziato a vendere online e vuoi incassare pagamenti da remoto in modo semplice e sicuro?
Con Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

 

Come vendere online e raggiungere i clienti a distanza: 5 consigli utili

Per farsi raggiungere online non è necessario avere un e-commerce. Ecco quali sono le altre metodologie con le quali è possibile gestire un canale di vendita a distanza:

1.     Newsletter e e-mail

L’e-mail marketing e l’invio di newsletter sono ottimi alleati per iniziare a vendere online e a farsi conoscere anche senza e-commerce. Infatti, una volta definita una mailing list di contatti aziendale, sarà possibile inviare comunicazioni private ai propri clienti promuovendo prodotti e servizi anche a distanza. Per gestire gli ordini online basterà inserire i propri contatti all’interno della newsletter o, in alternativa, incentivare i clienti ad effettuare ordini anche via e-mail.

2.     WhatsApp Business

Le e-mail non sono l’unico strumento valido per vendere a distanza: infatti, è possibile raggiungere i propri clienti da remoto anche utilizzando il noto servizio di messaggistica WhatsApp. In che modo? Grazie a WhatsApp Business, versione gratuita del sistema di messaggistica pensata per chi gestisce un’attività.

Quali sono le funzionalità di WhatsApp Business utili per chi vuole vendere a distanza? In primo luogo, la creazione di una vera e propria vetrina virtuale, ovvero un catalogo di prodotti/servizi che includa foto, prezzi e codici di ciò che si vende. Inoltre, questo servizio include anche la gestione di risposte automatiche, liste di broadcasting, gruppi e analisi dei dati di utilizzo.

3.     Facebook e Instagram

Anche i Social Network si confermano un ottimo canale di comunicazione con i propri clienti a distanza. Infatti, per chi non possiede un e-commerce, vendere su Facebook o su Instagram può rivelarsi una strategia vincente. Come fare?

Facebook dispone di un marketplace proprio che consente di mettere in vendita numerosi prodotti riservando ad ognuno una scheda con descrizione e fotografie. Grazie al marketplace di Facebook è quindi possibile creare un vero e proprio catalogo di prodotti online.

Anche Instagram dispone della funzionalità IG Shopping che consente di mostrare prezzi e descrizioni dei prodotti in foto proprio come all’interno di un e-commerce. In questo caso basterà pubblicare post o IG stories con foto dei prodotti in vendita e gestire gli ordini con i Direct Message o condividendo un contatto privato.

4.     Google My Business

Anche Google mette a disposizione il servizio gratuito My Business per tutte le attività che desiderano raggiungere i propri clienti online senza e-commerce. Infatti, una scheda Google My Business è una vera e propria vetrina dell’attività che, oltre a segnalarne la posizione sulle mappe di Google, ne espone fotografie, recensioni, contatti e informazioni riguardanti prodotti e servizi.

Per questo, soprattutto per le attività che desiderano fare local marketing è indispensabile essere presenti con una scheda su Google: consentirà di farsi trovare più facilmente e di farsi conoscere grazie a foto e recensioni.

5.     ClicOrdina: la vetrina digitale di Axepta

Oltre ai metodi più conosciuti per gestire ordini online citati precedentemente, esiste un’altra soluzione pensata per chi desidera vendere online: stiamo parlando di ClicOrdina, la nuova piattaforma  finalizzata a supportare le attività e i punti vendita che vogliono iniziare a vendere prodotti e servizi  senza bisogno di un sito e-commerce.

ClicOrdina è una vera e propria vetrina digitale gratuita: per utilizzarla basterà iscriversi gratuitamente alla piattaforma e creare la pagina della propria attività con descrizione, foto e contatti.

Inoltre, con ClicOrdina non esistono costi di attivazione, di sviluppo tecnico né pubblicitari e registrarsi ed incontrare i propri clienti sul web è davvero semplicissimo. ClicOrdina è la soluzione ideale per chi vuole farsi trovare online e vendere i propri prodotti e servizi anche a distanza.

Vuoi farti trovare online e iniziare a raggiungere i tuoi clienti anche a distanza? Registrati ora su ClicOrdina

 

Il presente materiale ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali. Per le condizioni economiche e contrattuali, consultare i Fogli informativi disponibili sul sito axepta.it. La vendita dei prodotti e dei servizi presentati è soggetta all’approvazione di Axepta BNP Paribas.