Guide Operative 2021-09-14T16:58:14+02:00

Benvenuto in Axepta!
In questa sezione troverai le guide, le demo sui prodotti e servizi di Axepta e le risposte alle domande frequenti, utili per gestire
al meglio le soluzioni di pagamento

Benvenuto in Axepta!In questa sezione troverai le guide, le demo sui prodotti e servizi di Axepta e le risposte alle domande frequenti, utili per gestire al meglio le soluzioni di pagamento

Quale soluzione utilizzi presso la tua attività?

POS FISICO

ECOMMERCE

CLICPAY

POS DESKTOP

POS CORDLESS

POS MOBILE CON SIM

GAMMA Hi-POS ANDROID

POS Desktop

Terminale POS da banco da collegare
all'alimentazione e alla rete del punto vendita

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA

Multifunzione

Terminale POS da banco con base di ricarica
che può lavorare in mobilità all'interno
del perimetro del punto vendita

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA

Multifunzione

Terminale POS dotato di una scheda SIM per lavorare
in completa mobilità

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA

Hi-POS

Nuova generazione di terminale da banco utilizzabile
anche in mobilità, all'interno del perimetro del punto vendita,
che offre multi connettività (Wi-Fi, GPRS, MODEM)

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA

Hi-POS DUO

Nuova generazione di terminale POS che si associa
al proprio telefono mobile per lavorare in mobilità completa

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA GUARDA LA DEMO

pHey!

pHey! è la nuova soluzione di
Axepta pensata per aumentare le
conversioni del tuo eCommerce

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA GUARDA LA DEMO

ClicPay

Per chi vuole incassare senza un terminale POS, inviando
una richiesta di pagamento tramite l'app, via Email,
SMS, WhatsApp e QR Code

SCARICA LA GUIDA OPERATIVA GUARDA LA DEMO

FAQ

Un POS virtuale è una piattaforma digitale che abilita gli esercenti ad accettare pagamenti dai clienti tramite carta di credito, MyBank e Wallet.
Comprende tutte le soluzioni eCommerce (pHey!) per siti web e APP in aggiunta al servizio ClicPay, utile per inviare richieste di pagamento tramite SMS, email, WhatsApp e QR Code.
Per procedere alla revoca del servizio è necessario compilare il modulo di revoca e restituirlo firmato all’indirizzo email revoche@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Se non si è firmato il contratto (tramite convenzionamento online) basta tornare allo Step: Luogo di Utilizzo del POS ed effettuare la modifica. Procedere al salvataggio per poi proseguire nella compilazione.
Se si è già firmato il contratto è necessario compilare il modulo di variazione del conto di accredito o di addebito e restituirlo all’indirizzo email: backoffice@axeptamail.com. Il modulo dovrà essere firmato anche dal proprio gestore BNL o commerciale di riferimento.
In alternativa potrà essere inviato dal suo indirizzo PEC all’indirizzo email anagraficaesercenti@pec.axepta.it, allegando copia del suo documento di riconoscimento.
Scarica modulo.
Se si desidera comunicare variazioni di legale rappresentante, persone aziendali di riferimento o forma societaria ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente. Se invece ci si è convenzionati in autonomia sul sito, si può contattare il servizio clienti al numero 060.070.
Si potranno gestire gli ordini a distanza con ClicPay, la soluzione che ti consente di inviare richieste di pagamento tramite SMS o Email, senza bisogno di chiedere i dati di carta al cliente, che potrà pagare autonomamente in modalità sicura. Scopri la demo.
Con pHey!, la nuova soluzione e-commerce di Axepta che ti consente di offrire un’esperienza di pagamento semplice, efficace e mobile first ai tuoi clienti.
Se il sito è prodotto con tecnologia WOOCommerce, Magento o Prestashop puoi integrare facilmente la nostra soluzione senza bisogno di sviluppi IT, utilizzando semplicemente i plug in Axepta.
Scopri di più.
Sul sito di Axepta è possibile convenzionarsi in autonomia cliccando sul pulsante richiedi ora presente al suo interno e seguendo il processo di convenzionamento.
Aderire a una delle offerte AXEPTA è semplice e ci si riesce in 20 minuti circa.
I documenti da tenere a portata di mano sono:
  • documenti del legale rappresentante e delle persone aziendali di riferimento
  • numero di telefono del legale rappresentante
  • email e PEC

Per convenzionarsi ai servizi di pagamento Axepta è necessario:
  1. Essere in possesso di una partita iva (ad eccezione della categoria Bed and Breakfast) italiana
  2. Essere iscritti alla camera di commercio *
* Se sei un libero professionista, un’associazione o una onlus non è necessario essere iscritto alla camera di commercio. Per i liberi professionisti, sarà necessario fornire copia del tesserino d’iscrizione all’albo o un documento equipollente e se l’attività non prevede un albo occorre il certificato di attribuzione della partita IVA, mentre per le associazioni e le onlus, occorre fornire il certificato di attribuzione partita iva, lo statuto ed eventuale documentazione attestante i poteri e la composizione degli organi societari.
Il transato atteso e lo scontrino medio vengono richiesti per poter superare la valutazione preliminare del cliente e per permettere un corretto monitoraggio antifrode. Non sono dati richiesti ai fini fiscali ed è importare cercare di indicare i valori corretti.
Il codice SAE non è indicato nella visura camerale ed è stato sostituito dal codice ATECO che classifica l’attività economica svolta.
Se non si visualizza subito la propria mansione nella barra di ricerca, provare a scrivere il nome dell’attività svolta, individuando la correlata nel menu a tendina.
Scopri di più
Accedendo al portale Byond di Axepta è possibile visualizzare sia l’estratto conto (nella sezione documenti) che l’elenco delle transazioni mensili, trimestrali e annuali (nella sezione transazioni Pos Fisco/Virtuale), selezionando il periodo di riferimento dal menu disponibile.
Per accedere basta inserire username e password.
Se hai dimenticato la password è possibile recuperarla cliccando sul link “Hai dimenticato la Password”
Per effettuare storni a fronte di pagamenti eseguiti su servizio e-commerce e ClicPay, bisogna accedere al portale Byond, dove è presente la guida operativa. Clicca qui.
American Express richiede la contrattualizzazione diretta con l’esercente.
Il cliente può fare richiesta direttamente all’azienda mediante il proprio referente commerciale (Axepta/ BNL) o tramite il sito Axepta, dove può lasciare email e cellulare (cliccando sul pulsante Richiedi Ora) per essere ricontattato.
I prezzi e i FI sono disponibili sul sito di American Express.
Si può contattare il proprio referente commerciale sia recandosi in agenzia che chiamando il servizio clienti al numero 060.070.
Per integrare il tuo sito Web con la piattaforma e-commerce di Axepta si può consultare la guida di integrazione PHey!. Per ulteriori informazioni puoi scrivere alla casella email: ecommercesupport@axeptamail.com o contattare il numero 060.070 (selezionando opzione 1 e successivamente 4).
Il fatturato aziendale è un elemento fondamentale per poter procedere alla compilazione della KYC (Know Your Customer), modulo integrato nel set contrattuale, che non sarà considerato ai fini fiscali.
Viene restituito in automatico se si è censiti su Cerved, altrimenti per liberi professionisti o neo aziende ne viene richiesta una stima.
Nel contratto viene fornito sia il foglio informativo contenente avvisi, condizioni e principali caratteristiche dei servizi offerti che il documento di sintesi, con i riferimenti puntuali sull’offerta acquistata.
er caricare i documenti occorre assicurarsi che il formato sia png, jpg o pdf da 10 Kb minimo a 20 MB massimo.
I tempi di consegna del POS variano in relazione all’esecuzione delle verifiche previste. In media il periodo varia dai 4 ai 20 giorni.
Se si desidera comunicare variazioni di Ragione Sociale ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente o contattare il servizio clienti al numero 060.070.
Se si desidera comunicare variazioni di P.IVA è necessario sottoscrivere un nuovo contratto rivolgendosi al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente o contattando il servizio clienti al numero 060.070.
Un POS virtuale è una piattaforma digitale che abilita gli esercenti ad accettare pagamenti dai clienti tramite carta di credito, MyBank e Wallet.
Comprende tutte le soluzioni eCommerce (pHey!) per siti web e APP in aggiunta al servizio ClicPay, utile per inviare richieste di pagamento tramite SMS, email, WhatsApp e QR Code.
Per procedere alla revoca del servizio è necessario compilare il modulo di revoca e restituirlo firmato all’indirizzo email revoche@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Se non si è firmato il contratto (tramite convenzionamento online) basta tornare allo Step: Luogo di Utilizzo del POS ed effettuare la modifica. Procedere al salvataggio per poi proseguire nella compilazione.
Se si è già firmato il contratto è necessario compilare il modulo di variazione del conto di accredito o di addebito e restituirlo all’indirizzo email: backoffice@axeptamail.com. Il modulo dovrà essere firmato anche dal proprio gestore BNL o commerciale di riferimento.
In alternativa potrà essere inviato dal suo indirizzo PEC all’indirizzo email anagraficaesercenti@pec.axepta.it, allegando copia del suo documento di riconoscimento.
Scarica modulo.
Se si desidera comunicare variazioni di legale rappresentante, persone aziendali di riferimento o forma societaria ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente. Se invece ci si è convenzionati in autonomia sul sito, si può contattare il servizio clienti al numero 060.070.
Si potranno gestire gli ordini a distanza con ClicPay, la soluzione che ti consente di inviare richieste di pagamento tramite SMS o Email, senza bisogno di chiedere i dati di carta al cliente, che potrà pagare autonomamente in modalità sicura. Scopri la demo.
Con pHey!, la nuova soluzione e-commerce di Axepta che ti consente di offrire un’esperienza di pagamento semplice, efficace e mobile first ai tuoi clienti.
Se il sito è prodotto con tecnologia WOOCommerce, Magento o Prestashop puoi integrare facilmente la nostra soluzione senza bisogno di sviluppi IT, utilizzando semplicemente i plug in Axepta.
Scopri di più.
Sul sito di Axepta è possibile convenzionarsi in autonomia cliccando sul pulsante richiedi ora presente al suo interno e seguendo il processo di convenzionamento.
Aderire a una delle offerte AXEPTA è semplice e ci si riesce in 20 minuti circa.
I documenti da tenere a portata di mano sono:
  • documenti del legale rappresentante e delle persone aziendali di riferimento
  • numero di telefono del legale rappresentante
  • email e PEC

Per convenzionarsi ai servizi di pagamento Axepta è necessario:
  1. Essere in possesso di una partita iva (ad eccezione della categoria Bed and Breakfast) italiana
  2. Essere iscritti alla camera di commercio *
* Se sei un libero professionista, un’associazione o una onlus non è necessario essere iscritto alla camera di commercio. Per i liberi professionisti, sarà necessario fornire copia del tesserino d’iscrizione all’albo o un documento equipollente e se l’attività non prevede un albo occorre il certificato di attribuzione della partita IVA, mentre per le associazioni e le onlus, occorre fornire il certificato di attribuzione partita iva, lo statuto ed eventuale documentazione attestante i poteri e la composizione degli organi societari.
Il transato atteso e lo scontrino medio vengono richiesti per poter superare la valutazione preliminare del cliente e per permettere un corretto monitoraggio antifrode. Non sono dati richiesti ai fini fiscali ed è importare cercare di indicare i valori corretti.
Il codice SAE non è indicato nella visura camerale ed è stato sostituito dal codice ATECO che classifica l’attività economica svolta.
Se non si visualizza subito la propria mansione nella barra di ricerca, provare a scrivere il nome dell’attività svolta, individuando la correlata nel menu a tendina.
Scopri di più
Accedendo al portale Byond di Axepta è possibile visualizzare sia l’estratto conto (nella sezione documenti) che l’elenco delle transazioni mensili, trimestrali e annuali (nella sezione transazioni Pos Fisco/Virtuale), selezionando il periodo di riferimento dal menu disponibile.
Per accedere basta inserire username e password.
Se hai dimenticato la password è possibile recuperarla cliccando sul link “Hai dimenticato la Password”
Per effettuare storni a fronte di pagamenti eseguiti su servizio e-commerce e ClicPay, bisogna accedere al portale Byond, dove è presente la guida operativa. Clicca qui.
American Express richiede la contrattualizzazione diretta con l’esercente.
Il cliente può fare richiesta direttamente all’azienda mediante il proprio referente commerciale (Axepta/ BNL) o tramite il sito Axepta, dove può lasciare email e cellulare (cliccando sul pulsante Richiedi Ora) per essere ricontattato.
I prezzi e i FI sono disponibili sul sito di American Express.
Si può contattare il proprio referente commerciale sia recandosi in agenzia che chiamando il servizio clienti al numero 060.070.
Per integrare il tuo sito Web con la piattaforma e-commerce di Axepta si può consultare la guida di integrazione PHey!. Per ulteriori informazioni puoi scrivere alla casella email: ecommercesupport@axeptamail.com o contattare il numero 060.070 (selezionando opzione 1 e successivamente 4).
Il fatturato aziendale è un elemento fondamentale per poter procedere alla compilazione della KYC (Know Your Customer), modulo integrato nel set contrattuale, che non sarà considerato ai fini fiscali.
Viene restituito in automatico se si è censiti su Cerved, altrimenti per liberi professionisti o neo aziende ne viene richiesta una stima.
Nel contratto viene fornito sia il foglio informativo contenente avvisi, condizioni e principali caratteristiche dei servizi offerti che il documento di sintesi, con i riferimenti puntuali sull’offerta acquistata.
Per caricare i documenti occorre assicurarsi che il formato sia png, jpg o pdf da 10 Kb minimo a 20 MB massimo.
I tempi di consegna del POS variano in relazione all’esecuzione delle verifiche previste. In media il periodo varia dai 4 ai 20 giorni.
Se si desidera comunicare variazioni di Ragione Sociale ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente o contattare il servizio clienti al numero 060.070.
Se si desidera comunicare variazioni di P.IVA è necessario sottoscrivere un nuovo contratto rivolgendosi al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente o contattando il servizio clienti al numero 060.070.
Se la funzionalità è abilitata sul pos è necessario:
  • Premere il tasto verde;
  • Inserire l’importo e confermarlo con il tasto verde;
  • Premere il tasto F/FUNC per inserire i dati della carta;
  • Inserire il PAN della carta e confermare premendo il tasto verde;
  • Inserire la scadenza della carta e confermare premendo il tasto verde;
  • Scegliere se eseguire un’operazione di Acquisto o di Pre-autorizzazione e confermare premendo il tasto verde. (Questo solo nel caso in cui sul POS sia abilitata anche la pre- autorizzazione, altrimenti non ho questo tipo di scelta)
La chiusura contabile è un’operazione generata dal POS che riporta il conteggio dei totali del transato, svolto automaticamente dal terminale ogni 24 ore.
E’ possibile variare l’orario prestabilito ( ore 24 ) chiamando lo 060.070 opzione 1. 2. E’ possibile effettuare l’interrogazione manuale con la seguente procedura.
  • Menù > Cassiere > Chiusura contabile

N.B. il conteggio dei totali verrà calcolato dall’ ultima chiusura contabile effettuata.
Accedendo al portale Byond di Axepta è possibile visualizzare sia l’estratto conto (nella sezione documenti) che l’elenco delle transazioni mensili (nella sezione transazioni Pos Fisco/Virtuale), selezionando il periodo di riferimento dal menù disponibile.
Per accedere basta inserire username e password. Se hai dimenticato la password è possibile recuperarla inserendo la tua email cliccando su “Hai dimenticato la Password ?“
Lo storno è una procedura che annulla l’operazione precedente, come ad esempio una transazione o una pre-autorizzazione. Su tutti i POS è sempre possibile effettuare questo tipo di operazione. La procedura per effettuarlo è la seguente:
  • Entrare nel MENU’
  • Selezionare GESTORE (selezionare password (PWD), inserire le ultime 2 cifre della voce TML che si trova su tutti gli scontrini pos (è una delle prime informazioni)
  • Selezionare STORNO TRANSAZIONE
  • leggere la carta nella stessa modalità in cui è stata letta nella fase di acquisto (a chip, banda, contactless ecc.).

N.B.: La voce STORNO TRANSAZIONE appare solo se l’ultima transazione è un’operazione finanziaria, se nel frattempo è stata effettuata un’operazione diversa, come ad esempio, la chiusura contabile, non sarà possibile procedere con lo storno. Nel caso in cui l’operazione da stornare non fosse l’ultima effettuata è possibile richiederlo tramite email a backoffice@axeptamail.com, allegando foto o scansione dello scontrino POS
A differenza dello storno dell’ultima operazione, lo storno retroattivo ti consente di annullare anche operazioni effettuate precedentemente. Per eseguire questa operazione è necessario che la funzionalità sia abilitata sul Pos. In questo caso selezionare, dal menù Gestore del terminale POS, la voce Storno Retroattivo e disporre dei dati presenti sullo scontrino della transazione che si desidera stornare. Successivamente:
  • Digitare le ultime 4 cifre del PAN oppure il C.ABI (in caso di carta PagoBancomat) e premere ENTER
  • Digitare il codice A.I.I.C. (ACQUIRER ID) a 11 cifre e premere ENTER
  • Digitare l’importo della transazione da stornare e premere ENTER
  • Digitare il codice STAN e premere ENTER
  • Digitare il codice autorizzazione “AUTH.” a 6 cifre e premere ENTER
  • Digitare la data della transazione nel formato GGMMAA e premere ENTER
  • Digitare l’ora della transazione nel formato HHMM e premere ENTER
  • Confermare l’operazione di storno
    • o Nota bene: le ultime 4 cifre del PAN, il codice A.I.I.C., il codice STAN e il codice di autorizzazione AUTH sono reperibili dallo scontrino

  • N.B. : Non è possibile effettuare in autonomia uno storno retroattivo di un’ operazione antecedente i 30 giorni, in questo caso è possibile richiederlo tramite email a backoffice@axeptamail.com, allegando foto o scansione dello scontrino POS.
Tale servizio non è attivo di default, pertanto se non attivo può essere richiesto compilando il modulo apposito presso la filiale BNL oppure facendo richiesta al proprio referente commerciale Se invece fosse già attivo, puoi contattare il servizio clienti allo 060.070 opzione 1. 2. Si raccomanda di avere a portata il pos e di non chiamare dalla stessa linea telefonica sulla quale il pos è collegato
La pre-autorizzazione è un servizio che permette ad attività quali alberghi o autonoleggi, di impegnare il plafond del titolare di carta per un importo stimato dall’esercente. Procedura:
  • Premi il tasto VERDE
  • Digita l’importo stimato e conferma premendo il tasto VERDE
  • Inserisci la carta utilizzando solo il lettore Chip oppure striscia la banda magnetica oppure inserisci manualmente il PAN (solo se il servizio è attivo) Nota bene: tale modalità non è gestista tramite la lettura carta in modalità contactless
  • Seleziona la voce PREAUTORIZZAZIONE
  • Inserisci il PIN (se previsto dal tipo di carta)

Terminata la procedura il terminale POS stamperà uno scontrino contenente il codice di Pre- autorizzazione, necessario per poter effettuare successivamente la chiusura della Pre- autorizzazione
N.B.: Le pre-autorizzazioni non “chiuse” decadono dopo 30gg dall’apertura con conseguente “rilascio” della somma accantonata sul plafond. Per poter usufruire di questo servizio c’è bisogno di una esplicita richiesta ad Axepta tramite il proprio referente commerciale, che sarà oggetto di successiva valutazione da parte degli uffici preposti.
  • Premere il tasto F1 Menù
  • Scendere sul Menù Gestore e premere il tasto verde
  • Inserire la pwd richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini pos
  • Seleziona la funzionalità “Pre-Autorizzazione” e confermare con il tasto verde
  • Seleziona la funzionalità Chiusura Pre-autorizzazione dal menù
  • Digita il Codice di Pre-autorizzazione riportato sullo scontrino relativo all’Acquisto con Pre autorizzazione
  • Ad inserimento completato, alla pressione del tasto VERDE il terminale verifica se hai in memoria il record corrispondente al codice inserito
  • Inserisci la carta nel lettore Chip oppure striscia la banda magnetica oppure inserisci manualmente il PAN (solo se servizio attivo)
  • Digita l’importo da contabilizzare (incassare) che non dovrà superare quello pre-autorizzato
  • Conferma tale importo premendo il tasto VERDE
  • Inserisci il PIN (se previsto dal tipo di carta)

Termina la procedura il terminale POS stamperà uno scontrino che confermerà il buon esito dell’operazione.
  • Premere il tasto F1 Menù
  • Scendere sul Menù Gestore e premere il tasto verde
  • Inserire la password richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini;
  • Scendere sulla voce “Pre-Autorizzazione” e confermare con il tasto verde
  • Selezionare la voce “Storno Pre-Autorizzazione” e confermare con il tasto verde
  • Digitare le ultime 4 cifre del PAN e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice “A.I.I.C.” (AcquirerID)
  • Digitare l’importo e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice STAN premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del Codice autorizzazione “AUT” e premere ENTER per confermare
  • Digitare la data nel formato DDMMAA e premere ENTER per confermare
  • Digitare l’ora nel formato HHMM e premere ENTER per proseguire
Il dispositivo stamperà uno scontrino come ricevuta, contenente le informazioni dello “Storno Retroattivo”
  • Premere il tasto F1 Menù
  • Scendere sul Menù Gestore e premere il tasto verde
  • Inserire la password corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini
  • Scendere sulla voce “Pre-Autorizzazione” e confermare con il tasto verde
  • Selezionare la voce “Storno Chiusura Pre-Autorizzazione” e confermare con il tasto verde
  • Digitare le ultime 4 cifre del PAN e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice “A.I.I.C.” (AcquirerID)
  • Digitare l’importo e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice STAN premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del Codice“AUT” riportato sullo scontrino della “Pre-autorizzazione” e premere ENTER per confermare
  • Digitare la data nel formato “DDMMAA” e premere ENTER per confermare
  • Digitare l’ora nel formato “HHMM” e premere ENTER per confermare
  • Confermare lo storno
Scopri di più
Esegui sul pos un DLL manuale, nel caso il problema persista contatta lo 060.070 opzione 1.2.
Si raccomanda di avere a portata il pos e di non chiamare dalla stessa linea telefonica sulla quale il pos è collegato.
Per sapere come effettuare un DLL manuale ti consigliamo l’ apposita FAQ.
  • Premere il tasto 8
  • Premere il tasto verde
  • Inserisci la password Gestore, se non la conosci contatta lo 060.070
I terminali possono fornire il messaggio di mancato collegamento, quando indipendentemente dalla tipologia di connessione non riescono a collegarsi verso i sistemi esterni.
Verifica che ci sia linea nel punto vendita, eventualmente richiedendo assistenza al tuo gestore telefonico, nel caso non ci siano problemi di linea si può richiedere la nostra assistenza chiamando il numero 060.070 opzione 1.2. Si raccomanda in questo caso di avere a portata il pos e di non chiamare dalla stessa linea telefonica sulla quale il pos è collegato
Tramite il servizio DCC, attivabile su richiesta, è possibile abilitare il cliente finale al pagamento in valuta diversa dall’euro, con un tasso di cambio garantito e definito real time al momento d’acquisto.
In base alle regolamentazioni dei circuiti è necessario mettere il titolare carta nelle condizioni di effettuare una scelta libera e informata sull’acquisto. E’ dunque necessario fornire sempre lo scontrino provvisorio che mostra il tasso di cambio e il valore di acquisto in valuta di origine e locale, consentendo al titolare di scegliere su quale valuta concludere il pagamento.
American Express richiede la contrattualizzazione diretta con l’esercente. Il cliente può fare richiesta direttamente all’azienda mediante il proprio referente commerciale (Axepta/BNL) o tramite il sito Axepta, dove può lasciare email e cellulare (cliccando sul pulsante Richiedi Ora) per essere ricontattato. I prezzi e i Fogli informativi sono disponibili sul sito di American Express.
Si può contattare il proprio referente commerciale sia recandosi in agenzia, che richiedendo un contatto chiamando il servizio clienti al numero 060.070 opzione 1.3.
Per procedere alla revoca del servizio è necessario compilare il modulo di revoca e restituirlo firmato all’indirizzo email revoche@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Se non si è firmato il contratto (tramite convenzionamento online) basta tornare allo Step: Luogo di Utilizzo del POS ed effettuare la modifica. Procedere al salvataggio per poi proseguire nella compilazione.
Se si è già firmato il contratto è necessario compilare il modulo di variazione delle coordinate bancarie e restituirlo all’indirizzo email: backoffice@axeptamail.com. Il modulo dovrà essere firmato anche dal proprio gestore BNL o commerciale di riferimento Axepta.
In alternativa potrà essere inviato dal suo indirizzo PEC all’indirizzo email anagraficaesercenti@pec.axepta.it, allegando copia del suo documento di riconoscimento.
Scarica modulo.
Se si desidera comunicare variazioni di legale rappresentante, titolare effettivo o forma societaria ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente. Se invece ci si è convenzionati in autonomia sul sito, si può contattare il servizio clienti al numero 060.070 opzione 1.3.
Per procedere alla variazione è necessario compilare il modulo e restituirlo firmato all’indirizzo email supporto@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Per procedere alla variazione è necessario compilare il modulo e restituirlo firmato all’indirizzo email supporto@axeptamail.com. Scarica il modulo.
senza app Hi-POS:
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Digitare l’importo
  • Confermarlo
  • Selezionare Pan Manuale
  • Inserire il PAN della carta e la scadenza
  • Conferma
  • Transazione Eseguita – Stampa scontrino
Con app Hi-POS:
  • Digitare l’importo
  • Confermarlo
  • Selezionare Pan Manuale
  • Inserire il PAN della carta e la scadenza
  • Conferma
  • Transazione Eseguita
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino si può scegliere se stamparlo
Si, è possibile effettuare pagamenti anche in modalità contactless.
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Digitare l’importo
  • Inserire la carta all’interno dell’Hi-POS o avvicinare la carta al terminale dove è presente il simbolo Contactless
  • Selezionare il circuito di pagamento (solo in caso di cobranded cioè quella con il doppio circuito)
  • Inserimento del PIN da parte del cliente
  • Conferma
  • Transazione Eseguita – Stampa scontrino
con app Hi-POS
  • Digitare l’importo
  • Inserire la carta all’interno dell’Hi-POS o avvicinare la carta al terminale dove è presente il simbolo Contactless
  • Selezionare il circuito di pagamento (solo in caso di cobranded cioè quella con il doppio circuito)
  • Inserimento del PIN da parte del cliente
  • Conferma
  • Transazione eseguita
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Selezionare Menu in alto a sinistra
  • Selezionare “Storno”
  • Inserire la Password Esercente (ultime due cifre del TML reperibili direttamente dallo scontrino sotto la voce TML o reperibili all’interno del menu nel cerchio verde)
  • Il sistema ti chiede se effettuare lo storno dell’ultima transazione o lo storno retroattivo (A differenza dello storno dell’ultima operazione, lo storno retroattivo ti consente di annullare anche operazioni effettuate precedentemente. Per eseguire questa operazione è necessario che la funzionalità sia abilitata sul Pos)
  • Selezionare una delle due scelte

    • Nel caso di storno retroattivo (ovvero relativo ad un’operazione antecedente l’ultima ) inserire:
    • le ultime 4 cifre del PAN oppure il C.ABI (in caso di carta PagoBANCOMAT);
    • il codice A.I.I.C. (ACQUIRER ID) a 11 cifre;
    • l’importo della transazione da stornare;
    • Digitare il codice STAN;
    • il codice autorizzazione “AUTH.” a 6 cifre;
    • la data della transazione nel formato GGMMAA;
    • l’ora della transazione nel formato HHMM e premere ENTER;
    • Procedura di Storno approvata – Stampa scontrino

con app Hi-POS
Nel caso si tratti dell’ultima operazione
  • Entrare nella lista transazioni
  • Selezionare la transazione da stornare
  • Selezionare “Storno”
  • Leggere la carta nella stessa modalità con la quale si è effettuato l’ acquisto
  • Procedura di Storno approvata
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
Nel caso di storno retroattivo
  • Entrare nella lista transazioni
  • Selezionare la transazione da stornare
  • Selezionare “Storno” ed inserire :
    1. le ultime 4 cifre del PAN oppure il C.ABI (in caso di carta PagoBANCOMAT);
    2. il codice A.I.I.C. (ACQUIRER ID) a 11 cifre;
    3. l’importo della transazione da stornare;
    4. Digitare il codice STAN;
    5. il codice autorizzazione “AUTH.” a 6 cifre;
    6. la data della transazione nel formato GGMMAA;
    7. l’ora della transazione nel formato HHMM e premere ENTER;
    8. Procedura di Storno approvata – Stampa scontrino
  • Procedura di Storno approvata
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
N.B. Non è possibile effettuare in autonomia uno storno retroattivo di un’ operazione antecedente i 30 giorni, in questo caso è possibile richiederlo tramite email a backoffice@axeptamail.com, allegando foto o scansione dello scontrino POS.
Tale servizio non è attivo di default, pertanto se non attivo può essere richiesto compilando il modulo apposito presso la filiale BNL oppure facendo richiesta al proprio referente commerciale Se invece fosse già attivo, puoi contattare il servizio clienti allo 060.070 opzione 1. 2.
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Pagamenti Alternativi”
  • Scegliere il circuito di riferimento Alipay (1) - WeChat Pay (2)
  • Digitare l’importo
    • Il cliente apre l’applicazione nella sezione apposita
    • Il cliente inserisce (se richiesto dall’applicazione) il PIN e mostra il Barcode all’esercente
  • Inquadrare e Scannerizzare il Barcode aperto sull’applicazione del cliente
  • Transazione Eseguita – stampa dello scontrino
Con app Hi-POS
  • Digitare l’importo
  • Selezionare il metodo di pagamento (Alipay - WeChat Pay)
  • Inquadrare e Scannerizzare il Barcode aperto sull’applicazione del cliente
  • Transazione eseguita
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo
Senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Pagamenti Alternativi”
  • In basso a sinistra premere su “Transazioni”
  • Selezionare la transazione che si vuole stornare
  • Selezionare “Storna”
  • Storno eseguito – Stampa scontrino
Con app Hi-POS
  • Entrare nella lista transazioni
  • Selezionare la transazione da stornare
  • Selezionare “Storno”
  • Procedura di Storno approvata
  • Dall’ App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Selezionare Menu
  • Chiusura Contabile (5) – Stampa scontrino

Con app Hi-POS
  • Entrare nella lista transazioni
  • Premere il tasto in alto chiusura

N.B. in questa chiusura non verranno conteggiati gli acquisti relativi ad AlIpay-WeChatPay, ti consigliamo di leggere a tal proposito l’ apposita FAQ.
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Pagamenti Alternativi”
  • In basso premere su “Totali”
  • Selezionare “Chiusura”
  • Chiusura eseguita - Stampa scontrino

con app Hi-POS
  • Entrare nella lista applicazioni
  • Selezionare Paydesk
  • In basso premere su “Totali”
  • Selezionare “Chiusura”
  • Chiusura eseguita
  • Dall’App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
Accedendo al portale Byond di Axepta è possibile visualizzare sia l’estratto conto (nella sezione documenti) che l’elenco delle transazioni mensili, trimestrali e annuali (nella sezione transazioni Pos Fisco/Virtuale), selezionando il periodo di riferimento dal menu disponibile.
Per accedere basta inserire username e password.
Se hai dimenticato la password è possibile recuperarla cliccando sul link “Hai dimenticato la Password?”
Scopri di più
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Digitare l’importo come un normale acquisto
  • Inserire la carta all'interno dell’Hi-POS (per eseguire una pre-autorizzazione la carta va inserita direttamente all'interno del terminale e non in modalità contactless)
  • Selezionare “Pre-autorizzazione” come tipologia di transazione
  • Stampa scontrino
Con app Hi-POS:
  • Digitare l’importo come un normale acquisto
  • Inserire la carta all'interno dell’Hi-POS (per eseguire una pre-autorizzazione la carta va inserita direttamente all'interno del terminale e non in modalità contactless)
  • Selezionare “Pre-autorizzazione” come tipologia di transazione
  • Stampa scontrino
  • Dall’App se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione “Carte”
  • Selezionare la voce “Pan Manuale”
  • Digitare l’importo
  • Inserire dati della carta: n° carta - data di scadenza
  • Confermare procedura di pre-autorizzazione
  • Spazio Firma (da far compilare quando il cliente sarà presente fisicamente) – Stampa scontrino
Con app Hi-POS
  • Digitare l’importo
  • Selezionare la voce “Pan Manuale”
  • Inserire dati della carta: n° carta - data di scadenza
  • Confermare procedura di pre-autorizzazione
  • Spazio Firma (da far compilare quando il cliente sarà presente fisicamente)
  • Dall’ app se il titolare carta chiede la stampa dello scontrino puoi scegliere se stamparlo o meno
Con app Hi-POS
  • Entrare nella lista applicazioni
  • Selezionare l’app carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Inserire la pwd richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini
  • Selezionare Chiusura Pre-autorizzazione
  • Digita il Codice di Pre-autorizzazione riportato sullo scontrino relativo all’Acquisto con Pre- autorizzazione
  • Inserisci la carta nel lettore Chip oppure striscia la banda magnetica oppure inserisci manualmente il PAN (solo se servizio attivo)
  • Digita l’importo da contabilizzare (incassare)
  • Conferma tale importo premendo il tasto ok

senza app Hi-POS
  • Premere sull’applicazione carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Inserire la pwd richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini
  • Selezionare Chiusura Pre-autorizzazione
  • Digita il Codice di Pre-autorizzazione riportato sullo scontrino relativo all’Acquisto con Pre- autorizzazione
  • Inserisci la carta nel lettore Chip oppure striscia la banda magnetica oppure inserisci manualmente il PAN (solo se servizio attivo)
  • Digita l’importo da contabilizzare (incassare)
  • Conferma tale importo premendo il tasto ok
  • Inserisci il PIN (se previsto dal tipo di carta)
senza app Hi-POS
  • Entrare nell’ app carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Inserire la pwd richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini
  • Selezionare storno retroattivo
  • Inserire:
    • le ultime 4 cifre del PAN oppure il C.ABI (in caso di carta PagoBANCOMAT);
    • il codice A.I.I.C. (ACQUIRER ID) a 11 cifre;
    • l’importo della transazione da stornare;
    • Digitare il codice STAN;
    • il codice autorizzazione “AUTH.” a 6 cifre;
    • la data della transazione nel formato GGMMAA;
    • l’ora della transazione nel formato HHMM e premere ENTER.
  • Dare conferma

Con app Hi-POS
  • Entrare nella lista applicazioni
  • Entrare nell’ app carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Inserire la pwd richiesta corrispondente alle ultime due cifre del TerminalID (o TML) presente in tutti gli scontrini
  • Selezionare storno retroattivo
  • Inserire:
    • le ultime 4 cifre del PAN oppure il C.ABI (in caso di carta PagoBANCOMAT);
    • il codice A.I.I.C. (ACQUIRER ID) a 11 cifre;
    • l’importo della transazione da stornare;
    • Digitare il codice STAN;
    • il codice autorizzazione “AUTH.” a 6 cifre;
    • la data della transazione nel formato GGMMAA;
    • l’ora della transazione nel formato HHMM e premere ENTER.
  • Dare conferma
senza app Hi-POS
  • Entrare nell’ app carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Nella sezione chiusura Pre-autorizzazione selezionare la voce storno retroattivo
  • Digitare le ultime 4 cifre del PAN e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice “A.I.I.C.” (AcquirerID)
  • Digitare l’importo e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice STAN premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del Codice“AUT” riportato sullo scontrino della “Pre-autorizzazione” e premere ENTER per confermare
  • Digitare la data nel formato “DDMMAA” e premere ENTER per confermare
  • Digitare l’ora nel formato “HHMM” e premere ENTER per confermare
  • Confermare lo storno

Con app Hi-POS
  • Entrare nella lista applicazioni
  • Entrare nell’ app carte
  • Premere il menù in alto a sinistra
  • Selezionare Menù Pre-autorizzazione
  • Nella sezione chiusura Pre-autorizzazione selezionare la voce storno retroattivo
  • Digitare le ultime 4 cifre del PAN e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice “A.I.I.C.” (AcquirerID)
  • Digitare l’importo e premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del codice STAN premere ENTER per confermare
  • Digitare tutte le cifre del Codice“AUT” riportato sullo scontrino della “Pre-autorizzazione” e premere ENTER per confermare
  • Digitare la data nel formato “DDMMAA” e premere ENTER per confermare
  • Digitare l’ora nel formato “HHMM” e premere ENTER per confermare
  • Confermare lo storno
Esegui sul POS un dll manuale, nel caso il problema persista contatta lo 060.070 opzione 1.2. Per sapere come effettuare un DLL manuale ti consigliamo l’ apposita FAQ
senza app HI-POS
  • Entrare nell’ app carte
  • Selezionare il menu in alto a sinistra
  • Scegliere Menù esercente
  • Inserire la pwd gestore
  • Scegliere la voce dll Manuale

Con app HI-POS
  • Entrare nella lista applicazioni
  • Entrare nell’ app carte
  • Selezionare il menu in alto a sinistra
  • Scegliere Menù esercente
  • Inserire la pwd gestore corrispondente alle ultime 2 cifre della voce TML che si trova su tutti gli scontrini stampati (è una delle prime informazioni)
  • Scegliere la voce dll Manuale
I terminali possono fornire il messaggio di mancato collegamento, quando indipendentemente dalla tipologia di connessione non riescono a collegarsi verso i sistemi esterni. Verifica che ci sia linea nel punto vendita, eventualmente richiedendo assistenza al tuo gestore telefonico, nel caso non ci siano problemi di linea si può richiedere la nostra assistenza chiamando il numero 060.070 opzione 1.2
Tramite il servizio DCC, attivabile su richiesta, è possibile abilitare il cliente finale al pagamento in valuta diversa dall’euro, con un tasso di cambio garantito e definito real time al momento d’acquisto. In base alle regolamentazioni dei circuiti è necessario mettere il titolare carta nelle condizioni di effettuare una scelta libera e informata sull’acquisto. E’ dunque necessario far visualizzare la richiesta direttamente sull’Hi-POS Android che mostra il tasso di cambio e il valore di acquisto in valuta di origine e locale, consentendo al titolare di scegliere su quale valuta concludere il pagamento.
American Express richiede la contrattualizzazione diretta con l’esercente. Il cliente può fare richiesta direttamente all’azienda mediante il proprio referente commerciale (Axepta/ BNL) o tramite il sito Axepta, dove può lasciare email e cellulare (cliccando sul pulsante Richiedi Ora) per essere ricontattato. I prezzi e i FI sono disponibili sul sito di American Express.
Si può contattare il proprio referente commerciale sia recandosi in agenzia, che richiedendo un contatto chiamando il servizio clienti al numero 060.070 opzione 1.3.
Per procedere alla revoca del servizio è necessario compilare il modulo di revoca e restituirlo firmato all’indirizzo email revoche@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Se non si è firmato il contratto (tramite convenzionamento online) basta tornare allo Step: Luogo di Utilizzo del POS ed effettuare la modifica. Procedere al salvataggio per poi proseguire nella compilazione.
Se si è già firmato il contratto è necessario compilare il modulo di variazione del conto di accredito o di addebito e restituirlo all’indirizzo email: backoffice@axeptamail.com. Il modulo dovrà essere firmato anche dal proprio gestore BNL o commerciale di riferimento.
In alternativa potrà essere inviato dal suo indirizzo PEC all’indirizzo email anagraficaesercenti@pec.axepta.it, allegando copia del suo documento di riconoscimento.
Scarica modulo.
Se si desidera comunicare variazioni di legale rappresentante, persone aziendali di riferimento o forma societaria ci si può rivolgere al proprio gestore, responsabile commerciale, area manager o agente. Se invece ci si è convenzionati in autonomia sul sito, si può contattare il servizio clienti al numero 060.070.
Per procedere alla variazione è necessario compilare il modulo e restituirlo firmato all’indirizzo email supporto@axeptamail.com. Scarica il modulo.
Per procedere alla variazione è necessario compilare il modulo e restituirlo firmato all’indirizzo email supporto@axeptamail.com. Scarica il modulo.

Vuoi monitorare la tua attività?

Se disponi delle credenziali di accesso, clicca qui
Se non sei ancora in possesso del codice lo riceverai nei prossimi giorni, altrimenti chiama lo 060.070

Ancora non hai trovato la risposta alle tue domande?

CONTATTACI ALLO 060.070

Siamo disponibili dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 22.00 per assistenza tecnica* e amministrativa.
La domenica dalle 08.00 alle 22.00 solo per assistenza tecnica*

*Servizio di assistenza tecnica sul tuo terminale POS in comodato d’uso

Vuoi utilizzare il logo di Axepta e ClicPay per personalizzare le tue comunicazioni verso i clienti? Clicca qui
Hai bisogno di nuove vetrofanie Axepta? Clicca qui