Intelligenza artificiale: che cos’è e come può aiutare la tua azienda

Il nostro Paese, tra gli Stati europei, è all’avanguardia nel campo dell’intelligenza artificiale, tanto da avere un laboratorio nazionale nato dalla sinergia tra le migliori Università e i migliori ricercatori italiani.

L’obiettivo principale del «Laboratorio nazionale di Laboratorio intelligenza artificiale e sistemi intelligenti» è seguire e collaborare con le startup del settore, in un contesto applicativo dell’industria 4.0.

Per comprendere lo sviluppo e le potenzialità dell’intelligenza artificiale è necessario spiegare di cosa si tratta, partendo da una prospettiva tecnica.
La più puntuale definizione di intelligenza artificiale è fornita da intelligenzaartificiale.it, un portale dedicato al settore.
L’intelligenza artificiale «è un ramo dell’informativa che permette la programmazione e progettazione di sistemi – sia hardware che software – che permettono di dotare le macchine di determinate caratteristiche […] considerate tipicamente umane quali, ad esempio, le percezioni visive, spazio-temporali e decisionali.»

Nella sostanza delle cose, l’intelligenza artificiale potrebbe essere definita come l’abilità di un sistema tecnologico di risolvere problemi o svolgere compiti e attività tipici della mente e dell’abilità umane.

Vuoi migliorare i tuoi risultati di business? 
Scegli la soluzione di pagamento Axepta più adatta alle tue esigenze 

L’applicazione dell’intelligenza artificiale nella vita quotidiana

In un libro bianco pubblicato quest’anno dall’Agenzia dell’Italia digitale – progetto della presidenza del Consiglio dei ministri – sono illustrate linee guida e raccomandazioni per l’utilizzo sostenibile e responsabile dell’intelligenza artificiale nella Pubblica amministrazione. Un’iniziativa finalizzata a finanziare dei progetti pilota in diversi ambiti di applicazione, al servizio del cittadino.
Tra questi il settore della sicurezza, il settore della sorveglianza o il settore della prevenzione dei disastri ambientali.

Intelligenza artificiale e aziende: quali opportunità?

In un’ottica di capitalizzazione della sfida proposta al nuovo mercato produttivo italiano dall’industria 4.0, lo sviluppo dei software di intelligenza artificiale, oggi, è probabilmente il tema tecnologico più importante, in grado di trasformare i processi produttivi di diversi settori e in particolar modo per quelle startup, piccole e medie imprese e aziende che puntano sull’innovazione in ambiti quali, ad esempio, il settore tessile e manifatturiero, tra i principali.

I 4 vantaggi principali delle aziende che si affidano a sistemi di intelligenza digitale

  1. Maggiore velocità e semplicità nei processi di ricerca e sviluppo
  2. Maggiore ottimizzazione dei processi di produzione
  3. Maggiore targetizzazione nella promozione e nella vendita
  4. Maggiore affidabilità dei dati di user experience

 

Ricerca e sviluppo

In un’ottica di miglioramento della progettazione aziendale, l’intelligenza artificiale può contribuire, tramite sistemi costruiti su misura, a semplificare le fasi di ideazione di nuovi prodotti e nuovi servizi, così come identificare nuove possibile aree di intervento, anche in base a dati statistici ed esigenze del mercato di riferimento.

 

Processi di produzione

L’ottimizzazione della dinamica operativa rappresenta un ambito fondamentale per le aziende innovative. I sistemi di intelligenza artificiale, infatti, rendono maggiormente fruibili e facilmente leggibili le informazioni necessarie al funzionamento del processo produttivo, sempre disponibili e soprattutto connesse ai macchinari che compongono un determinato impianto. Il vantaggio è l’ottenimento di un maggiore risparmio di tempo.

 

Vendita

Il settore e-commerce, ad esempio, potrebbe beneficiare dell’intelligenza artificiale per il raggiungimento degli obiettivi in maniera più efficiente, grazie a dei sistemi integrati di analisi del target e dei potenziali clienti che hanno un impatto significativo sul processo di acquisizione di dati dai clienti, delle loro abitudini di acquisto e dei loro interessi.

 

User Experience

L’efficienza di un servizio offerto o di un processo di acquisto potrebbe essere migliorato grazie all’applicazione dei cosiddetti “chatbot”, usati nel customer care. I chatbot, ovvero dei software progettati per simulare una conversazione con un essere umano, non sostituiscono per competenza gli addetti al customer care ma semplificano il loro lavoro interagendo con i clienti solo per le domande base, semplici e non complesse.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Che tu sia un’organizzazione no profit, una start up o un’impresa, con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te.

2018-07-05T18:20:25+02:00 5 Luglio 2018|Fai crescere il tuo business|