Instagram Stories: 10 consigli per utilizzarle per il tuo business

Instagram Stories: 10 regole per pubblicarle sul tuo profilo aziendale

Le Instagram Stories si confermano grandi protagoniste in ambito Social anche nel 2020: proprio per questo, ogni attività dovrebbe investire nell’utilizzo di questi contenuti per rintracciare nuovi clienti e fidelizzare quelli già esistenti.

Cosa sono le Instagram Stories? Le IG Stories sono contenuti multimediali (foto o video) della durata massima di 15 secondi. Diversamente dai classici post Instagram, le stories hanno una particolarità: rimangono disponibili sul profilo di chi le pubblica esclusivamente per 24 ore.

Le storie di Instagram sono caratterizzate da layout esclusivi e filtri colorati e sono perfette sia per chi desidera fare Personal branding su Instagram, sia per chi è alla ricerca di un canale di comunicazione in grado di valorizzare il marchio aziendale e creare engagement. Infatti, le Stories sono la soluzione ideale per comunicare con la clientela in modo informale e per attirare traffico qualificato verso l’e-commerce e il blog aziendale.

Ma, per utilizzare in modo efficace le Stories Instagram è indispensabile organizzare una strategia di comunicazione e marketing ben pianificata al fine di condividere tutti i messaggi nel momento più opportuno.

Scopriamo insieme cosa pubblicare sulle Instagram Stories e come utilizzarle in modo vincente per il tuo business.

 

Instagram Stories: 10 regole per utilizzarle in modo efficace 

Ecco 10 consigli fondamentali per avvalersi efficacemente delle Instagram Stories con la tua attività:

  1. Scegli con quale frequenza pubblicare le tue Stories

Quando si parla di IG Stories, la frequenza di pubblicazione è un alleato fondamentale per avere successo. È fondamentale non pubblicare né troppi contenuti, né troppo pochi: troppe storie porteranno gli utenti a skippare con facilità, mentre troppo poche potrebbero essere indice di mancanza di contenuti interessanti e, di riflesso, di engagement.

Per questo è fondamentale definire una chiara frequenza di pubblicazione per le storie: gli utenti devono conoscere i momenti in cui verranno postate le storie per essere realmente coinvolti. È sempre consigliato postare almeno una storia quotidianamente: in questo modo i followers percepiranno costantemente la vicinanza del marchio.

  1. Parla della tua attività: racconta storie in grado di coinvolgere gli utenti

Le IG Stories sono contenuti piuttosto informali che permettono di comunicare con i followers in modo particolarmente diretto: per questo un buon consiglio è raccontare nelle Stories la storia della tua attività e del tuo marchio, con lo scopo di appassionare ed emozionare gli utenti.

Infatti, non tutti sanno che l’emozione è un motore particolarmente influente anche in ambito business: coinvolgere in prima persona i propri clienti è fondamentale per avere successo e costruire con loro un rapporto duraturo di fiducia.

  1. Racconta il “dietro le quinte” del tuo business

Un’idea vincente per avvicinarsi ai propri followers e creare engagement attraverso le storie Instagram è mostrare il “backstage” dell’attività. Per esempio, potresti condividere immagini e video relativi ai processi di produzione dei prodotti, o ancora, mostrare i tuoi collaboratori durante l’orario lavorativo. Queste azioni ti consentiranno di avvicinarti agli utenti e di rendere il tuo marchio affidabile ai loro occhi.

  1. Racconta il prodotto o il servizio e valorizzane i vantaggi

Le Instagram Stories sono la soluzione ideale per valorizzare i tuoi prodotti agli occhi degli utenti. Infatti, servendoti di layout alternativi e di filtri esclusivi messi a disposizione da Instagram, potrai rendere i tuoi prodotti maggiormente accattivanti.

Un’idea vincente potrebbe essere pubblicare video tutorial riguardanti le modalità di utilizzo dei tuoi prodotti, con particolare attenzione alla semplicità d’uso e ai vantaggi garantiti per chi ne fa uso.

  1. Condividi i contenuti del blog aziendale

Chi gestisce un sito con un blog aziendale può pubblicare con una frequenza ben definita i propri articoli all’interno delle IG Stories. Come? Semplicemente inserendo un’immagine di apertura, il titolo dell’articolo, un breve primo paragrafo introduttivo e un link indirizzato all’articolo all’interno del blog aziendale.

In questo modo, oltre a pubblicare contenuti interessanti per i tuoi followers, potrai aumentare in modo naturale ed immediato il traffico del blog e del sito.

  1. Crea Call To Action e aggiungi link

Aggiungere un link alle proprie storie non è utile esclusivamente per condividere articoli del blog aziendale. Infatti, i link all’interno delle Instagram Stories possono essere indirizzati verso schede prodotto dell’e-commerce, verso articoli Social, o ancora verso Landing Page appositamente create per vendere prodotti o servizi.

È fondamentale inserire i link all’interno delle Instagram Stories nel modo corretto: è consigliato abbandonare il tono tipico della vendita, adottandone uno più simpatico e informale, in grado di coinvolgere gli utenti senza alcuna forzatura.

  1. Organizza le Instagram Stories più importanti all’interno dei contenuti in evidenza

La sezione “Contenuti in evidenza” è fondamentale per raccogliere in diverse categorie tutte le Stories più importanti del tuo profilo Instagram. In questo modo questi contenuti rimarranno sempre visibili per i followers e non si cancelleranno dopo sole 24 ore.

Un consiglio è suddividere in diverse categorie con titoli ben chiari i contenuti in evidenza: per esempio, potresti creare una sezione dedicata ai prodotti, una dedicata agli articoli del blog e una dedicata ai video riguardanti l’attività.

  1. Usa le IG Stories per raccogliere feedback da parte dei tuoi clienti

Non tutti sanno che le Instagram Stories, grazie alla funzione Sondaggi, sono perfette per raccogliere le opinioni dei tuoi followers. Infatti, potrai inserire veri e propri sondaggi all’interno delle storie semplicemente cliccando sull’icona “Emoticon” e selezionando l’opzione “Sondaggi”.

I sondaggi di Instagram danno la possibilità di personalizzare domande e risposte e di raccogliere le opinioni degli utenti in modo ordinato e ben definito. La funzionalità sondaggi è perfetta per chi vuole testare la possibile reazione del proprio pubblico in merito ad una nuova attività o al lancio di un nuovo prodotto.

  1. Inserisci delle offerte speciali all’interno delle IG Stories

Grazie alla durata di sole 24 ore, le Instagram Stories sono perfette per proporre promozioni e sconti speciali ai tuoi followers. Potrai condividere un codice sconto della validità di 24 ore, un coupon, o ancora un link diretto ad una specifica Landing Page con prodotti in offerta.

Per utilizzare al meglio le Stories con finalità di vendita è sempre consigliato pubblicare un testo o un’immagine che invoglino l’utente a concludere l’acquisto nel minor tempo possibile.

  1. Analizza i risultati delle tue storie

Come per ogni azione di comunicazione e marketing, anche quando si parla di IG Stories è indispensabile misurare i risultati e analizzare le prestazioni della propria attività. Per gli account professionali, Instagram mette a disposizione un servizio di analisi ben organizzato. Infatti, cliccando sull’icona “Analisi” si potrà avere accesso a dati quali numero di impression, copertura della storia e comportamento degli utenti durante la visualizzazione.

In questo modo sarà semplice valutare l’efficacia dei contenuti pubblicati e individuare quali argomenti saranno maggiormente apprezzati dai tuoi followers.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2020-08-04T09:56:03+02:00 12 Agosto 2020|Fai conoscere la tua attività, Fai crescere il tuo business|