Idee team building: 9 spunti per creare una squadra vincente

Idee team building, perché sono importanti per la tua impresa.

Idee team building: lo spirito di squadra è uno degli ingredienti essenziali per la crescita di un business e le attività di team building ludiche, formative o esperienziali sono lo strumento giusto per costruire un team di successo. 

Le imprese sono formate da persone con differenti competenze e professionalità che lavorano per raggiungere lo stesso traguardo. Avere obiettivi comuni però non vuol dire sentirsi parte di una squadra e la soluzione per migliorare le dinamiche di gruppo sono le attività di team building. 

Team building: perché è importante

Sono sempre di più le aziende che investono in attività di team building con regole specifiche, perché un gruppo affiatato e collaborativo che lavora in un ambiente amichevole e stimolante garantisce performance migliori e risultati eccellenti.

Condividere spazi, obiettivi, strategie di comunicazione e marketing non è sufficiente a formare una squadra e per costruire un team coeso che unisce personalità e competenze differenti servono idee team building vincenti.

Sviluppare il senso di appartenenza a un gruppo e favorire lo spirito di squadra attraverso attività di team building outdoor e indoor è la chiave del successo di qualsiasi business.

Fare team building aziendale migliora la comunicazione tra i dipendenti, aumenta la capacità di lavorare in gruppo e fare brainstorming, aiuta a definire i ruoli e le mansioni evitando equivoci e valorizzando le skills di ogni dipendente.

La costruzione di un gruppo attraverso attività divertenti e originali non deve però trarre in inganno: ogni singola azione di team building si pone sempre il raggiungimento di un obiettivo come stimolare la creatività e l’empatia e far emergere la leadership. O ancora, migliorare le capacità relazionali e il rapporto tra management e dipendenti, risolvere i conflitti, aumentare la consapevolezza delle proprie capacità e responsabilità.

Le idee team building sono tante e una volta scelta l’attività giusta per la propria squadra non resta che mettersi alla prova.

 

Team building: 9 idee per una squadra unita e vincente

Ecco le dieci attività team building migliori per costruire un team work che può fare la differenza.

  1. Qual é il mio nome?
    L’attività prevede che a ogni partecipante venga assegnato il nome di una persona famosa che dev’essere scritto su un foglio e attaccato sulla schiena di ogni componente del gruppo per fare in modo che tutti possano leggere i nomi assegnati agli altri ma non a sé stessi. I giocatori dovranno riservare ai colleghi lo stesso atteggiamento che avrebbero se davanti a loro ci fosse la persona indicata sul foglio. Lo scopo di ogni partecipante è indovinare qual é il nome dell’identità nascosta attraverso alcune domande.
  2. Due verità e una sola bugia
    È un gioco che permette ai dipendenti di un’azienda di conoscersi meglio soprattutto se l’ambiente di lavoro è molto grande. I partecipanti, divisi in gruppi di almeno sei o sette persone, dovranno essere disposti in cerchio. A turno ogni giocatore dovrà raccontare tre cose di sé stesso e lasciare agli altri il compito di capire quali sono le due verità e quale tra le tre affermazioni è una bugia.
  3. “Improvvisamente” una storia
    È l’attività di team building perfetta per stimolare la creatività e favorire la collaborazione tra colleghi. Dopo aver disposto in cerchio i partecipanti il primo inizierà a raccontare una storia in tre frasi concludendo l’ultima con la parola “improvvisamente”. A quel punto toccherà al giocatore successivo proseguire la storia aggiungendo tre frasi e ogni volta che sarà pronunciato l’avverbio toccherà al partecipante successivo continuare il racconto.
  4. Escape Room
    L’escape room o gioco di fuga dal vivo è uno degli esercizi di team building più famosi perché rafforza il lavoro di squadra e fa emergere le capacità di leadership. Il gioco è pensato per un gruppo che va dalle due alle sei persone e ha come obiettivo quello di fuggire da una stanza entro un tempo stabilito che può variare dai 60 minuti ai 120 minuti in base alle strutture. Per vincere la sfida servono pazienza, intuito e logica.
  5. Catch Phrase
    Il Catch Phrase è l’attività perfetta per migliorare la comunicazione tra colleghi e coltivare le capacità d’ascolto dei componenti del team. A ogni partecipante viene chiesto di scegliere una frase famosa come ad esempio il proverbio “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”. L’obiettivo è far indovinare agli altri giocatori la frase senza pronunciarla ma fornendo indizi utili per poter risolvere l’enigma.
  6. Costruire con i Lego
    In questo gioco è prevista la figura di un coordinatore che deve costruire una piccola scultura con i Lego a disposizione. I giocatori, divisi in gruppi da tre a sei persone, devono replicare la creazione utilizzando lo stesso materiale. Sembra facile, ma c’è il trucco. Dopo una prima visione collettiva la scultura viene coperta e a ogni componente dei vari gruppi è permesso osservala per una manciata di secondi per poi dare istruzioni agli altri una volta tornato al suo posto. Lo scopo è riprodurre ogni singolo dettaglio dell’opera creata dal coordinatore. È un esercizio che stimola la comunicazione e incoraggia le persone a creare una strategia condivisa.
  7. Corso di bartending
    Se cercate un’idea di team building fuori dai soliti schemi allora il corso di barteding di base, organizzato da professionisti del settore, è la soluzione giusta. Durante l’attività i partecipanti, divisi in squadre di minimo tre e massimo cinque persone, hanno l’opportunità di conoscere gli ingredienti giusti per creare cocktail gustosi e innovativi. Si tratta di una sfida che stimola la creatività e il confronto tra persone migliorando le dinamiche relazionali.
  8. La camminata della fiducia
    È un’attività da svolgere in uno spazio preferibilmente all’aperto, inserendo lungo il percorso degli ostacoli. I gruppi, formati da due persone che a turno vengono bendate e devono tenersi per mano, possono affrontare il tragitto e arrivare a destinazione solo fidandosi del proprio compagno di viaggio. La persona non bendata deve guidare l’altra mantenendo il contatto fisico per i primi due minuti per poi continuare ad aiutarla dandole esclusivamente delle indicazioni. Una volta superati tutti gli ostacoli i ruoli devono essere invertiti.
  9. Idee outdoor
    L’offerta di attività di team building è molto ampia e tra le numerose proposte quelle outdoor sono le più interessanti perché permettono ai partecipanti di uscire dall’ufficio e immergersi nella natura. Arrampicata, sport di squadra come il rafting, parchi avventura e prove di orienteering sono alcuni esempi di idee team building all’aria aperta che contribuiscono a far emergere il potenziale di ogni partecipante e migliorano le dinamiche di gruppo.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2019-10-04T17:29:22+02:00 4 Ottobre 2019|Fai felici i tuoi clienti e il tuo Team|