Marketplace su Facebook: tutto quello che devi sapere

Il Marketplace su Facebook è una risorsa indispensabile per le aziende che vogliono aumentare le vendite online.

Che cos’è il Marketplace di Facebook?

Il Marketplace su Facebook offre alle aziende l’opportunità di migliorare la propria Brand Reputation attraverso una vera e propria vetrina digitale che mette in collegamento venditori e potenziali acquirenti.

Facebook Marketplace è la piattaforma di vendita integrata al Social Network di Mark Zuckerberg pensata per far incontrare il mondo della vendita online e l’universo Facebook. Si tratta di uno strumento che permettere alle aziende di promuovere la propria attività e raggiungere più facilmente un numero enorme di nuovi clienti oltre quelli già fidelizzati.

Milioni di persone navigano e acquistano articoli su Facebook ogni mese e grazie al Marketplace le aziende hanno la possibilità di creare e coltivare un ulteriore canale di distribuzione e di guadagno che può contribuire alla crescita del business.

Quanto costa vendere su Facebook? Che si tratti di un profilo privato o di una pagina aziendale, il servizio marketplace è completamente gratuito: non esistono fee, commissioni o costi in abbonamento. Tuttavia, per aumentare la visibilità dei propri prodotti è consigliabile investire in sponsorizzazioni.

Scopriamo insieme come funziona il Marketplace su Facebook per le aziende e quali importanti vantaggi può garantire questa piattaforma in termini di business.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business con i Social? Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

Come creare un’inserzione e cominciare a vendere

La procedura per mettere in vendita un articolo sul Marketplace di Facebook è davvero molto semplice. Infatti, per farlo è sufficiente avere un profilo e creare un’inserzione per ogni prodotto che si desidera vendere.

Ecco quali sono i passaggi per creare un’inserzione e cominciare a vendere su Facebook:

  • Cliccare sull’icona di Marketplace
  • Fare clic sull’opzione “+ Crea un nuovo annuncio
  • Scegliere il tipo di annuncio
  • Inserire una o più foto del prodotto;
  • Inserire il titolo;
  • Inserire il prezzo di vendita;
  • Scegliere la categoria di appartenenza del prodotto in vendita;
  • Indicare la condizione del prodotto;
  • Inserire il nome del brand;
  • Indicare il materiale;
  • Inserire la descrizione del prodotto;
  • Inserire i tag del prodotto;
  • Inserire il luogo;
  • Indicare la disponibilità;
  • Pubblicare l’inserzione.

Una volta pubblicate le inserzioni, i prodotti saranno visibili per gli utenti del Social Network. Inoltre, come ogni marketplace online, anche Facebook offre la possibilità di creare inserzioni a pagamento per mettere in evidenza il proprio annuncio e raggiungere un maggior numero di potenziali acquirenti.

Inserzioni a pagamento: come pubblicizzare i propri prodotti

Creare un’inserzione a pagamento su Facebook permette all’azienda di raggiungere nuovi clienti e aumentare le vendite dei propri prodotti.

Vediamo insieme come creare un’inserzione sponsorizzata:

  • Accedere alla sezione “Gestione inserzioni” e scegliere l’obiettivo pubblicitario tra: Notorietà del brand, Traffico, Copertura, Visualizzazioni video, Generazione contatti, Risposte all’evento, Conversioni, Messaggi, Vendita dei prodotti del catalogo o Traffico nel punto vendita;
  • Scegliere una Destinazione;
  • Scegliere il Pubblico di destinazione definendone la targetizzazione;
  • Impostare il Budget e la Programmazione per l’inserzione;
  • Scegliere il formato delle creatività per l’annuncio: video, immagini, notizie;
  • Attendere l’approvazione per visualizzare la propria inserzione sponsorizzata online.

Le inserzioni su Marketplace saranno contrassegnate dall’etichetta Sponsorizzato e le persone potranno vederle anche quando usano l’app di Facebook dal cellulare. Inoltre, le inserzioni su Marketplace vengono mostrate anche nella sezione Notizie.

Quali sono i prodotti che non si possono vendere sul Martketplace di Facebook?

Facebook consente a privati e aziende di vendere qualsiasi tipologia di prodotto, ma con qualche eccezione.

Ecco quali sono i prodotti che non è possibile vendere tramite il marketplace:

  • Articoli non a norma di Legge: su Marketplace non si possono vendere armi, droga né qualsiasi altro prodotto non legalmente commerciabile;
  • Articoli non reali: tutto ciò che riguarda la vendita di prodotti non fisici. Ad esempio, non sono consentiti post “in cerca di” o post riguardanti oggetti smarriti, scherzi e notizie;
  • Servizi: la vendita di servizi (ad esempio un servizio di pulizia) non è consentita su Marketplace;
  • Articoli la cui descrizione non corrisponde alla foto: la foto dell’articolo deve corrispondere alla descrizione e al titolo dell’annuncio;
  • Animali in vendita: la vendita di animali non è consentita su Marketplace o sui gruppi di acquisto e vendita. Ciò include post riguardanti l’adozione di animali;
  • Prodotti per la salute: non sono consentiti articoli relativi alla salute (ad esempio termometri o kit di pronto soccorso);
  • Immagini “del prima e del dopo”: gli articoli in vendita su Facebook non possono mostrare un’immagine “del prima e del dopo” (ad esempio una foto che mostra una perdita di peso).

Metodi di pagamento: il servizio ClicPay di Axepta

Il Marketplace di Facebook non ha alcun tipo di pagamento integrato quindi spetta all’azienda negoziare un metodo di indennizzo con l’acquirente.

Per concludere le vendite, l’ideale è rispondere ai messaggi privati dei clienti rimandandoli con un click direttamente all’e-commerce per ultimare l’acquisto ed effettuare il pagamento in modo veloce e sicuro. In questo modo il marketplace funge semplicemente da vetrina e rappresenta un ulteriore canale di comunicazione diretto tra venditore e potenziali acquirenti.

Ma il Marketplace su Facebook rappresenta un’ottima soluzione anche per chi desidera iniziare a vendere online e non ha un e-commerce.

Come fare? Utilizza il popolare Social Network per dare visibilità ai tuoi prodotti e per la fase di check-out e pagamento affidati a ClicPay, la nuova soluzione di pagamento pensata da Axepta BNP Paribas per chi vende online senza e-commerce e necessita di incassare da remoto in modo sicuro e semplice.

Marketplace su Facebook e vantaggi per le aziende

Ecco tre motivi che spiegano perché il Marketplace su Facebook è una risorsa utile e vantaggiosa per il proprio business:

  1. Maggiore visibilità online e interazione diretta con i clientiVendere sul marketplace di Facebook consente di dare maggiore visibilità ai prodotti e aiuta le aziende ad intercettare i clienti giusti, aumentando le possibilità di ottenere conversioni. Inoltre, Facebook offre gli strumenti necessari per inviare messaggi e connettersi in modo facile e veloce con i clienti.
  2. Fare attività di brand awareness e migliorare la web reputationIl Marketplace di Facebook non è solo un canale di vendita ma anche uno strumento che permette di consolidare l’immagine aziendale e rafforzare la notorietà e la riconoscibilità di un brand e dei suoi prodotti. Una gestione efficiente del marketplace rientra nel novero delle attività di brand awareness fondamentali per migliorare la web reputation della propria attività online.
  3. Analizzare la concorrenza e migliorare la propria offertaUtilizzare il Marketplace di Facebook significa avere a disposizione un importante strumento di analisi di mercato e della concorrenza che permette di studiare l’operato dei propri competitors al fine di migliorare la strategia di comunicazione online, raggiungere un’audience più ampia e ottimizzare la propria offerta sul mercato.

Scopri come iniziare a vendere online e incassare da remoto senza e-commerce con il servizio ClicPay di Axepta