Foto per e-commerce: 10 consigli per scattarle al meglio

Foto per e-commerce: come scattare foto professionali di prodotti per il catalogo online

Chi vende online lo sa: le foto dei prodotti sono ciò che davvero attira l’attenzione dei clienti. Per questo, imparare a scattare foto per e-commerce professionali è fondamentale per avere successo.

Gli acquisti online continuano ad aumentare e il mondo e-commerce diventa ogni giorno più competitivo. Infatti, per avere successo con un negozio online è indispensabile sapersi differenziare dalla concorrenza proponendo prodotti di qualità e accattivanti.

Quando si parla di vendita online, le immagini dei prodotti sono ciò che attira l’attenzione dei clienti a prima vista. Infatti, la foto è la parte più importante della scheda prodotto: una foto per e-commerce ben scattata è il primo passo verso la vendita.

Scopriamo insieme come scattare foto professionali dei prodotti per il tuo e-commerce per convincere i clienti durante il processo d’acquisto e aumentare le vendite.

 

Come fare foto per e-commerce: 10 consigli utili

Ecco come scattare foto professionali ai prodotti del tuo e-commerce per creare un catalogo accattivante:

  1. Scatta solo foto di alta qualità

Il primo passo per pubblicare foto per e-commerce accattivanti è scattare foto di qualità. Infatti, è vero che le foto dei prodotti possono essere scattate con lo smartphone, ma l’obiettivo e il sensore di un telefono difficilmente potranno eguagliare quelli di una macchina fotografica.

Per questo, soprattutto per chi possiede già una macchina fotografica (anche non professionale) è consigliato l’utilizzo di quest’ultima. Infatti, la macchina è dotata di impostazioni automatiche in grado di ottimizzare la resa della foto con qualsiasi illuminazione. Al contrario, chi non è dotato di una macchina non dovrà necessariamente investire per comprarla: è possibile scattare foto di qualità con lo smartphone, ma è indispensabile fare molta attenzione a inquadratura e illuminazione dei prodotti.

  1. Aiutati con un treppiede

Come fare le foto da soli? La prima regola è evitare di pubblicare foto sfocate. Infatti, una foto per e-commerce sfocata è sinonimo di poca chiarezza e scarsa qualità. Per questo, sia per chi scatta foto con la macchina fotografica, sia per chi utilizza lo smartphone, è sempre consigliato dotarsi di un treppiede.

Il treppiede è uno strumento che consente di evitare qualsiasi sfocatura: la foto viene scattata in automatico da una macchina o da uno smartphone appoggiati sul sostegno. Esistono treppiedi professionali per macchine fotografiche e treppiedi meno costosi appositamente creati per scattare foto nitide e ben definite anche con smartphone.

  1. Utilizza sempre uno sfondo neutro

Per scattare foto per il sito e-commerce professionali è fondamentale pensare anche allo sfondo. Infatti, il background dell’immagine non deve essere confuso e non deve attirare l’attenzione: per una foto professionale è necessario uno sfondo pulito, chiaro e in grado di risaltare pienamente il prodotto in vendita.

La scelta migliore è sempre utilizzare uno sfondo bianco con luce chiara: in questo modo il prodotto sarà completamente in risalto e il cliente non distoglierà l’attenzione da ciò che realmente deve convincerlo ad ultimare l’acquisto.

  1. Fotografa il prodotto da più prospettive

Quando il cliente visita il tuo e-commerce desidera conoscere tutti i particolari dei prodotti in vendita. Infatti, è indispensabile saper ricreare un’esperienza d’acquisto simile a quella in-store anche online: il cliente deve poter guardare il prodotto da tutte le prospettive, conoscerne i particolari ed esaminarne ogni dettaglio.

Per questo, è importante aggiungere alle schede prodotto il maggior numero di foto possibile scattate da più angolazioni diverse: in questo modo i clienti potranno avere la sensazione di toccare gli oggetti prima di comprarli, proprio come se si trovassero all’interno del negozio.

Inoltre, per i prodotti più particolari e costosi (per esempio cuffie Bluetooth, smartphone, etc.) è consigliato inserire all’interno delle pagine e-commerce dei mini-video che mostrino non solo le caratteristiche del prodotto, bensì anche le modalità di utilizzo.

  1. Non posizionare troppi prodotti in un solo scatto

Quando si parla di foto per e-commerce, l’ideale è riprendere i prodotti da soli e non in gruppo. In altre parole, il cliente potrà visionare meglio un prodotto quando si trova raffigurato singolarmente all’interno di una foto.

Per questo è sempre sconsigliato scattare foto con un numero elevato di prodotti: ogni oggetto deve essere fotografato singolarmente per poter mostrare al cliente tutti i suoi particolari e le sue caratteristiche.

  1. Fai una foto per ogni variazione di colore

Proprio come è importante mostrare ogni prodotto da più prospettive, è fondamentale anche fotografarlo in tutte le sue versioni di colore. Infatti, non è sufficiente aggiungere alla scheda prodotto una sola foto con un’unica variante di colore: i clienti, come quando si trovano all’interno del punto vendita, devono poter visionare nel dettaglio tutti i colori disponibili e poter comprendere quale sia il migliore per le loro esigenze.

  1. Concentrati sui dettagli

Come in ogni situazione, anche nel mondo degli acquisti online sono i dettagli a fare la differenza. Infatti, uno dei consigli più efficaci per aumentare le vendite a distanza è proprio descrivere il prodotto nei dettagli: non solo con le parole, soprattutto con le immagini.

Descrivere attentamente i materiali utilizzati, le variazioni cromatiche e i piccoli particolari del prodotto è un’azione fondamentale per attirare l’attenzione dei clienti. Per questo, è sempre consigliato inserire all’interno di ogni immagine la funzionalità “zoom”: in questo modo gli utenti potranno vedere più da vicino il prodotto, proprio come se si trovassero vicino agli scaffali di un negozio.

  1. Pensa all’illuminazione perfetta

Proprio come nell’allestimento vetrine, anche quando si parla di come fotografare oggetti da vendere l’illuminazione è un fattore in grado di fare la differenza. C’è chi preferisce la luce naturale e chi invece decide di affidarsi alle luci artificiali: ciò che è importante è mantenere una linea chiara e nitida.

In altre parole, se i prodotti presenti all’interno del tuo e-commerce sono stati fotografati con luci da interno è importante continuare ad utilizzare questa tecnica, se invece sono stati fotografati con luce naturale è fondamentale ricreare gli stessi effetti continuando ad utilizzare questa luce.

La luminosità non deve essere né troppo elevata né troppo bassa: è importante trovare il giusto compromesso in grado di valorizzare al meglio le caratteristiche di tutti i prodotti.

  1. Considera l’utilizzo di una light box

Soprattutto per chi sceglie di fotografare i prodotti con luci da studio, potrebbe rivelarsi vincente l’idea di utilizzare una light box. La light box è un cubo di stoffa bianca progettato per scattare fotografie con illuminazione diffusa da tutte le angolazioni. In altre parole, utilizzare una light box ti consente di scattare foto professionali prive di ombreggiature.

  1. Aiutati con un software di editing per ottimizzare le foto per il web

Per rendere le immagini professionali adatte al web è sempre consigliato affidarsi ad un software di editing. Infatti, dopo aver scattato le foto, potrai modificarle e ritoccarle per renderle perfette e salvarle in un formato appositamente pensato per non perdere qualità online.

Uno dei software maggiormente utilizzati è Photoshop, ma esistono anche numerose alternative valide open-source per chi non desidera investire nell’acquisto del pacchetto Adobe.

Vuoi migliorare i tuoi risultati di business?
Scegli la
soluzione di pagamento Axepta più adatta alle tue esigenze

2020-07-28T10:55:35+02:00 28 Luglio 2020|Fai conoscere la tua attività|