Email marketing software: i 10 tool consigliati

Email marketing software: nell’era digitale l’email marketing è l’attività fondamentale per la crescita del proprio business.

Il mercato dell’email marketing software offre un’ampia scelta di tool che aiutano aziende e professionisti freelance a raggiungere i principali obiettivi: fidelizzare i clienti, attrarre nuovi consumatori e aumentare le vendite.

Email marketing software: lo strumento che fa crescere il business

La definizione di una strategia aziendale vincente comincia dal business plan, il documento che tra gli strumenti essenziali per la crescita di un progetto imprenditoriale conta l’email marketing software.

L’analisi del mercato, dei competitor e dei potenziali clienti sono le caratteristiche principali di un piano aziendale, tuttavia anche i canali di comunicazione giocano un ruolo fondamentale.

Adatto alle aziende di qualsiasi settore, oggi l’email marketing è considerato lo strumento con il ROI (Return on Invesment) più alto e imparare a gestirlo nel modo corretto significa rafforzare e incrementare il proprio business.

Il segreto dell’email marketing è il contenuto di valore ovvero l’invio di comunicazioni dem (direct mail marketing) o di newsletter customizzate in base al target di riferimento.

Comunicare con i clienti fidelizzati e potenziali attraverso email periodiche permette all’azienda o al singolo professionista di promuovere i propri prodotti o servizi. L’obiettivo è la conversione degli utenti in consumatori che porta a un conseguente aumento delle vendite.

Programmare l’invio di dem e newsletter non significa possedere un indirizzo email e una connesione internet. Per costruire una strategia di comunicazione efficace la soluzione giusta è scegliere l’email marketing software più adatto alle necessità dell’azienda o del professionista freelance.

 

10 tool migliori tra cui scegliere

Il mercato offre un’ampia scelta di email marketing software. Scopriamo quali sono i dieci tool migliori:

  1. Mailup

È un servizio professionale che consente di creare in pochi e semplici passaggi campagne di email marketing responsive e dal design curato. Le email sono ottimizzate per essere lette comodamente sia da smarphone che tablet. Tra i servizi offerti dal tool ci sono l’invio illimitato, la Deliverability Suite che offre un’ampia gamma di configurazioni e consulenze personalizzate, la possibilità d’inviare email transazionali dal proprio e-commerce, CRM o applicazione web, e gli invii automatici. Inoltre, il team creativo e tecnico è a disposizione dell’utente per consulenze su misura. I prezzi variano in base al pacchetto scelto tra web, pro ed enterprise.

  1. Mailforce

Le email e l’interfaccia di mailforce sono responsive e grazie al Template Builder, l’editor drag&drop, è facile creare in modo semplice e veloce una newsletter personalizzata dal design accattivante. Il tool mette a disposizione dell’utente tutti gli strumenti necessari per creare le liste e monitorare i risultati, aggiungere campi personalizzati, creare segmenti e caricare i contatti anche da sorgenti esterne tramite i file xls o csv. È possibile inviare la propria newsletter dopo averla creata o scegliere di programmare l’invio, consultare le statistiche in tempo reale e osservare le attività sul proprio sito generate dalla campagna mail grazie all’integrazione di Google Analytics. Il prezzo varia in base alla modalità di pagamento scelto: si possono acquistare solo i crediti che servono per effettuare gli invii o in alternativa preferire l’abbonamento con canone fisso.

  1. SendBlaster

Tra i più potenti software per l’invio di mail, offre un ampio numero di strumenti avanzati che permettono di creare e gestire in modo facile e veloce le campagne di email marketing. Grazie al nuovo editor è possibile scegliere il layout perfetto per le proprie esigenze aggiungendo background, footer e colonne, font e colori. Inoltre, l’opzione HTML Editor Mode consente agli utenti più esperti di aprire i documenti in modalità sorgente senza alterare il codice HTML. Anche la gestione delle immagini è semplificata e consente di adattare le foto al layout originale della propria mail aggiungendo filtri ed effetti senza correre il rischio di comprometterne le qualità. Il design è responsive è compatibile con tutti i client di posta. Le funzioni più interessante tra quelle proposte dal tool sono la possibilità d’inviare a ogni utente un allegato diverso attraverso un sistema di tag programmabili e la gestione intelligente dell’invio che consente di spedire le email solo a una parte della lista contatti disabilitando momentaneamente gli altri indirizzi. Il prezzo è di 99,00 € + IVA una tantum.

  1. Mail Pro

È l’applicazione professionale che consente di progettare newsletter su misura grazie all’editor Drag and Drop e permette d’inserire immagini, testi, link e un ampio numero di elementi utili a personalizzare le email. Si può scegliere di modificare uno tra i tanti modelli predefiniti messi a disposizione dal tool (più di 560) e suddivisi in base a categorie e temi. È possibile aggiungere campi dinamici, importare file HTML, creare la propria newsletter da un codice HTML, automatizzare gli invii e migliorare la qualità della comunicazione consultando sia le statistiche generali che quelle dettagliate. Inoltre, i test antispam permettono all’utente di monitorare gli invii per sapere se hanno superato i filtri mentre il Server Relay SMTP integra la possibilità d’inviare email transizionali in tutta sicurezza. Il tool prevede l’invio gratuito per un massimo di 500 email, il pacchetto Prepagato, il cui prezzo cambia in base al numero di email inviate che possono variare da 1000 a oltre 500.00 mail, e il pacchetto Mensile anche questo con un prezzo differente in base al numero di email inviate che possono variare dalle 2000 alle 500.000 e oltre.

  1. Vox Mail

Il tool permette all’utente di caricare i propri contatti, sviluppare newsletter responsive e inviarle in pochi minuti. È possibile creare il proprio modello, sceglierne uno tra i tanti messi a disposizione dell’applicazione o importare direttamente la pagina web che contiene tutto ciò che vogliamo inviare agli attuali e potenziali clienti. Inoltre, l’invio delle email può essere immediato o programmato . Il software di email marketing prevede una versione Free, con l’invio di 15.000 mail al mese a 2.500 iscritti, una versione Flat, trimestrale o annuale e con un canone che varia in base al numero di utenti iscritti, e infine una versione premium, pensata per chi invia meno di una newsletter al mese e con un pagamento a crediti.

  1. Mailchimp

È uno dei software per l’email marketing più conosciuti e il suo logo è la famosa scimmietta con il cappello. Il tool è disponibile esclusivamente in lingua inglese in compenso è molto intuitivo quindi facile da utilizzare per qualsiasi tipo di utente. Con mailchimp si possono personalizzare le newsletter, creare liste inserendo i contatti in modo manuale o importando file in csv e txt, inviare email a tutti gli iscritti o solo a un determinato gruppo, collegare il proprio e-commerce, profilare gli utenti, monitorare gli invii, e molto altro ancora. Oltre alla versione Free sono disponibili anche i pacchetti Essentials, Standard e Premium.

  1. ActiveCampaign

È un software pensato per agenzie, e-commerce, SaaS company, blogger, scuole e università, e punta all’email marketing di alto livello. Le email sono personalizzabili in base alle esigenze di ciascun cliente e si può modellare il layout dei quattro moduli disponibili, Inline Form, Floating Box, Modal Pop-up, Floating Bar, variandone l’aspetto grazie all’aggiunta di moduli e immagini o cambi di colore. L’invio delle email può essere organizzato in base a quello che si vuole mostrare al cliente e con l’aiuto dei tag in poco tempo si possono raggruppare, ordinare, inviare e automatizzare i messaggi. Oltre a ciò, con lo Split Testing è possibile analizzare ogni singolo aspetto delle email dal contenuto all’immagine e fino alla call to action. Anche ActiveCampaign offre agli utenti differenti pacchetti il cui costo varia in relazione agli strumenti inclusi: Lite $ 9, Plus $ 49, Professional $ 129, Enterprise $ 229.

  1. Aweber

Sul sito di Aweber si legge che il software di email marketing ha aiutato oltre 1.000.000 di imprenditori e piccoli imprese a far crescere il loro business attraverso strumenti efficaci ma al tempo stesso semplici da utilizzare come, ad esempio, vari modelli d’email predefiniti, l’invio automatico di messaggi, l’analisi delle vendite generate, il supporto live 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il tool mette a disposizione degli utenti anche l’app per Android e IOS che permette di monitorare le campagne tramite smartphone in qualsiasi momento. È possibile provare il software d’email marketing per 30 giorni e decidere alla scadenza quale piano attivare tra quelli disponibili in base al numero d’email inviate mensilmente.

  1. GetResponse

Accrescere il pubblico, pubblicizzare prodotti e servizi attraverso splendide email che attirano i consumatori e aumentare le vendite è la promessa di un software che si presenta come il più potente e intuitivo tra quelli disponibili sul mercato. GetResponse offre all’utente numerosi strumenti che promettono di aiutarlo a creare una strategia di email marketing efficace e a prezzi competitivi. Marketing automation, invii programmati e specifici in base al segmento di target scelto, centinaia di template tra cui scegliere e la possibilità di monitorare le statistiche e i risultati delle campagne attraverso avanzati strumenti di analytics, sono alcune delle possibilità offerte dal tool. Quattro i piani disponibili: Basic, a partire da 13 € al mese, Plus, da 45 € al mese, Professional, da 89 € al mese, e infine Enterprise da 1.199 € al mese per database che superano i 100.000 contatti.

  1. Infusionsoft by Keap

Il viaggio nei software per l’email marketing si conclude con Infusionsoft by Keap pensato per le piccole imprese. Il tool offre differenti strumenti tra cui organizzare tutte le informazioni sui contatti, utilizzare tag, programmare le attività in base all’engagement, creare offerte personalizzate e misurare i risultati. L’interfaccia è in inglese e non sono previste versioni di prova gratuite ma sul sito sono disponibili demo che spiegano il funzionamento del software. Il piano ha un costo di 199 $ al mese.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento online migliore per te

2019-11-14T17:10:33+01:00 19 Settembre 2019|Fai crescere il tuo business|