Digitalizzazione aziendale: perché il momento giusto è adesso?

Digitalizzazione imprese: che cos’è e perché è importante per la tua attività

In seguito all’emergenza Covid-19, molte imprese hanno dovuto adeguarsi ai nuovi trend di mercato innovandosi e aprendo le proprie porte alla digitalizzazione.

Mai come in questo momento, per qualsiasi attività è fondamentale un rinnovamento in termini di digitalizzazione. Ma cos’è la digitalizzazione aziendale? Semplicemente un processo di innovazione e ottimizzazione dei flussi lavorativi mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici.

Che cos’è la digitalizzazione?

Digitalizzazione è sinonimo di miglioramento e velocizzazione dei processi aziendali, ma anche di dematerializzazione degli ambienti lavorativi e dei documenti d’impresa. Infatti, proprio come è accaduto in seguito all’emergenza Covid, molte realtà hanno sperimentato lo Smart Working e la gestione delle attività da remoto, mentre altre hanno aperto le porte del proprio business alla vendita online.

Ma, per organizzare un processo di digitalizzazione aziendale non è sufficiente utilizzare strumenti tecnologici all’avanguardia: è importante pianificare una strategia ben definita, organizzando il lavoro nel modo migliore e ottimizzando i tempi e le risorse disponibili.

Scopriamo insieme come e perché digitalizzare la propria attività e qual è l’attuale situazione in Italia in merito alla digitalizzazione d’impresa.

Vuoi rinnovare il tuo business e far crescere la tua attività?
Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione di pagamento su misura per te

 

Trasformazione digitale: quali attività possono essere digitalizzate?

La digitalizzazione dei processi lavorativi può riguardare qualsiasi attività: esistono tipologie di business più improntate verso innovazione e sviluppo tecnologico, mentre esistono altre realtà che si approcciano al mondo digital in modo più graduale.

Infatti, mentre un ufficio professionale potrebbe digitalizzare il proprio business partendo dalla dematerializzazione dei documenti cartacei e dall’archiviazione digitale, un negozio di abbigliamento potrebbe dirigersi verso la digitalizzazione mediante un’attività di vendita online o sui Social Network.

Nel primo caso si avrà un’ottimizzazione dei processi lavorativi mediante la dematerializzazione delle attività, nel secondo una nuova apertura verso il mercato online finalizzata all’acquisizione di nuovi clienti. In entrambi i casi è possibile parlare di digitalizzazione, ovvero di un processo personalizzabile e adattabile a qualsiasi business, ormai necessario per poter competere con le numerose realtà presenti sul mercato.

 

Come digitalizzare un’attività in 3 passi

Partendo dal presupposto che il processo di digitalizzazione è differente per ogni business, ecco quali sono le tre linee guida da seguire per innovare la propria attività con successo:

  1. Crea una strategia ben definita

Il primo passo verso il rinnovamento della propria attività in termini di digitalizzazione è la creazione di una strategia di business definita e ben pianificata. Prima di rinnovare il proprio business è importante svolgere un’analisi di mercato in grado di evidenziare quali siano le richieste dei consumatori, i trend di mercato e i punti di forza e di debolezza dei propri competitors.

  1. Adatta il tuo business al mondo digitale

Digitalizzazione non è esclusivamente sinonimo di vendita online e presenza sul web. Infatti, la digitalizzazione può riguardare anche processi interni all’azienda con il fine di ottimizzare e velocizzare l’attività produttiva. Per questo è importante adattare il proprio business al digitale e indentificare quali siano realmente gli ambiti dell’attività che maggiormente si prestano al cambiamento e che prospettano i risultati migliori.

  1. Fai formazione ai tuoi collaboratori

Un importante attività da non dimenticare quando si parla di processo di digitalizzazione aziendale è la formazione del personale. Che si tratti di un’azienda che digitalizza i propri processi amministrativi o di un negozio che apre un’attività di vendita online, è fondamentale che chiunque lavori all’interno dell’azienda abbia la possibilità di formarsi e apprendere come funzionano le nuove modalità operative. In questo modo il lavoro verrà ottimizzato e rinnovato garantendo risultati di business potenzialmente migliori.

 

Quali sono i vantaggi della digitalizzazione dell’attività?

Aprire le porte del proprio business alla digitalizzazione può comportare numerosi vantaggi per l’attività:

  • Monitorare i processi aziendali in tempo reale e in modo automatico;
  • Ridurre gli sprechi di tempo e di risorse;
  • Possibilità di raggiungere i clienti in ogni momento;
  • Dematerializzazione dei processi e dei documenti aziendali;
  • Ottimizzazione e velocizzazione dei processi di gestione e archiviazione aziendale;
  • Comunicazione automatica tra i vari settori aziendali;
  • Aggiornamento costante delle metodologie e dei processi lavorativi.

 

Digitalizzazione imprese e PMI in Italia post Covid-19: qual è la situazione attuale?

L’emergenza Covid ha portato con sé conseguenze importanti anche nel settore economico. Infatti, sono numerose le aziende e le attività che hanno deciso di utilizzare nuove modalità organizzative molto vicine al mondo della digitalizzazione.

Stiamo parlando, per esempio, delle molte aziende che hanno optato per l’utilizzo dello Smart Working come modalità operativa ordinaria, con conseguente digitalizzazione di tutto il work flow quotidiano; o ancora di tutte le attività che hanno deciso di iniziare a vendere i propri prodotti online per rimanere vicino ai propri clienti.

Ma, il Covid-19 non ha modificato esclusivamente le modalità operative delle attività, bensì anche le esigenze e i bisogni dei consumatori. Un esempio evidente di questo cambiamento riguarda il mondo dei pagamenti: i clienti sono alla ricerca di soluzioni sicure e contactless, in grado di evitare il contatto con il denaro contante e velocizzare il check-out in-store rendendolo sempre più simile a quello di un e-commerce. Infatti, i pagamenti contactless con carta e smartphone stanno registrando un boom senza precedenti.

Per questo, per chiunque gestisca un’attività è indispensabile dotarsi di soluzioni di pagamento innovative e sicure. Axepta, da sempre attiva nel mondo dei pagamenti innovativi, propone terminali POS e soluzioni su misura per ogni business: dal nuovo Hi-POS Duo, pensato per accettare pagamenti in-store o in mobilità trasformando lo smartphone o il tablet in un POS, all’innovativo ClicPay, servizio pensato per incassare senza POS a distanza mediante link di pagamento inviati via SMS, WhatsApp, e-mail o QR code.

Vuoi iniziare a incassare pagamenti in-store e in mobilità direttamente da smartphone e tablet? Scopri il nuovo Hi-POS DUO di Axepta per far crescere il tuo business

 

Il presente materiale ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali. Per le condizioni economiche e contrattuali, consultare i Fogli informativi disponibili sul sito axepta.it. La vendita dei prodotti e dei servizi presentati è soggetta all’approvazione di Axepta BNP Paribas.

2021-02-08T11:36:30+01:00 8 Febbraio 2021|Fai crescere il tuo business|