Come vendere online: 10 consigli per il tuo business

Come vendere online: regole e strategie per aumentare le vendite del proprio e-commerce

Gli acquisti online hanno registrato un incremento del 15% esclusivamente negli ultimi due anni. I consumatori ricercano semplicità durante il processo di acquisto e gli store e-commerce si dimostrano la soluzione ideale. Scoprire come vendere online in modo efficace è indispensabile per qualsiasi realtà business.

L’ultima indagine Nielsen, svolta nel Novembre 2018, evidenzia chiaramente il trend particolarmente positivo degli acquisti online. La modalità e-commerce garantisce agli utenti un’esperienza consumer intuitiva e semplice e si dimostra in grado di soddisfare le esigenze del consumatore in modo diretto in qualsiasi momento. Ogni azienda dovrebbe scoprire come vendere online in modo efficace!

I dati della ricerca Nielsen costituiscono un ottimo presupposto per tutti i commercianti desiderosi di avviare uno store online. Essere presenti in rete, promuovere il proprio e-commerce e creare un network di e-customers sono attività fondamentali per tutti i business con lo scopo di incrementare il proprio fatturato. La presenza online è in grado di portare maggiore visibilità al brand e di costruire un’immagine del business personalizzata in base alle esigenze di ogni consumatore.

Come vendere online? Senza dubbio realizzare una piattaforma o una pagina web personalizzata è il primo passo importante, ma non è sufficiente. Per sperare di aumentare le vendite tramite i canali web è indispensabile pianificare una strategia di comunicazione e promozione cercando di valorizzare i propri prodotti rispetto a quelli proposti dai competitors.

Vuoi migliorare i tuoi risultati di business?
Scegli la soluzione di pagamento Axepta più adatta alle tue esigenze

 

Come vendere online: 10 consigli utili per aumentare le vendite del proprio e-commerce

Ecco 10 utili consigli per scoprire come vendere online e aumentare le vendite del proprio e-commerce:

  1. Ottimizza il sito per i dispositivi mobile

La maggior parte dei consumatori acquista prodotti online mediante il proprio smartphone. Per questo motivo è fondamentale scegliere per il proprio e-commerce un template responsive, in altre parole una grafica in grado di adattarsi perfettamente a qualsiasi tipologia di schermo senza perdere la propria efficacia. Molti store online perdono clienti e non effettuano vendite per la mancanza di template responsive adeguati. Il comportamento di acquisto del cliente è spesso basato sulla prima impressione visiva: comunicare efficacemente su tutti i tipi di device è fondamentale per impostare un’adeguata strategia di vendita online.

  1. Scegli una grafica semplice e in linea con il tuo target

Come vendere online? Semplice. La grafica è un elemento di fondamentale importanza. I colori del sito, la disposizione dei prodotti e le modalità di navigazione devono essere chiare e intuitive. Tutti i prodotti devono essere divisi graficamente in categorie distinguibili e i colori dovrebbero rispecchiare l’immagine aziendale e la propria target-audience. È importante utilizzare forme e colori nei quali i clienti possano riconoscersi e che siano in grado di comunicare sicurezza e familiarità.

  1. Utilizza le recensioni degli utenti per migliorare l’immagine aziendale

Condividendo le recensioni dei clienti (sia quelle buone che quelle meno positive) sarà possibile migliorare la percezione che gli utenti hanno dell’azienda. Una recensione positiva può convincere i consumatori che i prodotti proposti da quel business siano di ottima qualità; un feedback neutro o poco positivo sarà invece utile per testimoniare la trasparenza e la veridicità dell’azienda.

  1. Migliora l’usabilità dell’e-commerce

Una caratteristica indispensabile per un e-commerce di successo è senza dubbio la capacità di soddisfare le aspettative degli utenti, in altre parole di essere user-friendly. Per rendere la propria pagina semplice e intuitiva è fondamentale dividere i prodotti in categorie ben visibili, non richiedere troppi dati al consumatore e predisporre una barra di ricerca libera. Gli utenti amano svolgere ricerche in libertà e arrivare direttamente al prodotto desiderato, per questo uno spazio adibito unicamente alla ricerca libera è essenziale per ogni store online. Un’altra caratteristica importante per un sito user-friendly è la possibilità di effettuare il check-out senza registrarsi: garantire un’opzione “guest check-out” è essenziale per facilitare e migliorare l’esperienza di acquisto del cliente.

  1. Utilizza SEO e Content Marketing

Il traffico proveniente dai motori di ricerca è il canale primario per ottenere nuovi visitatori e di conseguenza nuovi clienti. Rendere il proprio e-commerce visibile per i motori di ricerca significa ottimizzarlo in ottica SEO. La SEO si basa su diversi fattori: struttura della pagina, caratteristiche tecniche e soprattutto contenuti di valore e keyword pertinenti con elevato volume di ricerca. Per ottenere buoni risultati con il proprio store online è quindi necessario svolgere un’analisi delle potenziali parole chiave da associare ad ogni scheda prodotto: è consigliato scegliere keyword adeguate ai propri servizi e soprattutto non troppo generiche. Per ottimizzare il proprio negozio online in ottica SEO le principali piattaforme e-commerce offrono la possibilità di implementare plugin e moduli specifici. Un altro elemento fondamentale per strutturare una strategia SEO vincente è il Content Marketing. Produrre contenuti interessanti e coinvolgenti è un’attività importante non solo per intrattenere i propri utenti, bensì anche per ottenere un buon ranking all’interno dei motori di ricerca.

  1. Personalizza il tuo negozio con Call To Action e Landing Page

Per scoprire come vendere online in modo eccellente è necessario strutturare il proprio e-commerce con lo scopo di attirare l’attenzione dei visitatori. Impostare le schede prodotto come Landing Page potrebbe rivelarsi un’attività essenziale al fine di coinvolgere il consumatore e spiegare in modo dettagliato le caratteristiche e i plus di ogni prodotto. Altri strumenti indispensabili per attirare l’attenzione dei consumatori sono senza dubbio i pulsanti Call To Action. Spingere il cliente a svolgere un’azione pratica (come fare un click su un “bottone”) può rivelarsi molto utile per raccogliere i dati personali degli utenti e strutturare campagne di marketing particolarmente personalizzate.

  1. Consenti più metodi di pagamento

Ogni cliente preferisce un metodo di pagamento differente: carta di credito, PayPal, bonifico bancario o contrassegno. Non esiste una modalità di pagamento perfetta per un e-commerce, gli store online di successo sono quelli che implementano nella propria procedura di check-out il maggior numero di possibilità di pagamento. Consentire molteplici metodi di transazione può rivelarsi una spesa iniziale per l’esercente, ma consentirà in futuro di non perdere potenziali compratori.

  1. Implementa un servizio chat e Customer Care

Ogni e-commerce di successo è in grado di comunicare attivamente con i propri utenti. Aggiungere al proprio store online una chat o uno spazio dedicato esclusivamente all’assistenza cliente è essenziale per riuscire a soddisfare tutte le esigenze dei consumatori. La chat può essere uno spazio di risposta automatica gestito da un software di intelligenza artificiale oppure un vero e proprio spazio nel quale operatori fisici possono rispondere alle domande degli utenti. Mostrarsi sempre presenti e disponibili è essenziale per comunicare un’immagine positiva dell’azienda e del proprio marchio.

  1. Proponi diverse tipologie di spedizione

Molti consumatori basano le proprie scelte di acquisto soprattutto sulle modalità di spedizione. Garantire spedizioni rapide e veloci è essenziale per qualsiasi store online. È necessario proporre molteplici alternative di spedizione: alcune economiche e meno rapide, altre più costose e più veloci. Offrire più tipologie di spedizione rende l’utente partecipe all’interno del processo di acquisto: sarà l’acquirente, infatti, a selezionare la modalità di spedizione che preferisce.

  1. Utilizza i Social Media

Come vendere online? Utilizzare i Social Network è senza dubbio un’attività indispensabile! Facebook, Instagram, Pinterest e tutte le piattaforme di condivisione online sono ottimi alleati per qualsiasi e-commerce. Creare campagne sponsorizzate all’interno dei Social è un’attività essenziale per mettere in evidenza i propri prodotti di punta. Instagram si rivela anche un perfetto canale di vendita diretta: vendere su Instagram è semplice grazie alla possibilità di inserire tag specifici nei propri post in grado di portare il follower direttamente all’interno dello store online.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i tuoi risultati di business?
Scegli la soluzione di pagamento Axepta più adatta alle tue esigenze

2019-12-06T16:22:22+01:00 28 Marzo 2019|Fai crescere il tuo business|