Amazon Go: come funzionano i pagamenti?

Amazon, il colosso del commercio elettronico fondato da Jeff Bezos, punta ad entrare nella grande distribuzione con Amazon Go, il supermercato 4.0 senza casse che si serve di un moderno sistema di intelligenza artificiale.

Che cos’è Amazon Go e come cambia il retail sales?

Il processo di trasformazione digitale negli ultimi anni ha investito ogni ambito della società e anche il settore della grande distribuzione organizzata (GDO) sta attraversando profondi cambiamenti: lo dimostra la nascita di Amazon Go, il nuovo modello di store fisico ideato dal colosso americano dell’e-commerce che ridefinisce il concetto di punto vendita e cambia l’esperienza d’acquisto.

Che cos’è Amazon Go? Amazon Go è una catena di negozi alimentari gestita da Amazon in cui, grazie all’impiego delle tecnologie più avanzate, gli acquisti sono automatizzati e al momento del pagamento dei prodotti non è necessario fare la fila in cassa. Infatti, grazie all’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale e all’esperienza “Just Walk Out Shopping”, Amazon è stato in grado di creare un vero e proprio negozio senza casse destinato a cambiare la Customer Experience.

Il primo punto vendita cashierless è stato aperto nel 2018 a Seattle, dove oggi si contato sette supermercati Amazon Go a cui si aggiungono i sette di Chicago, gli otto di New York e i cinque di San Francisco per un totale di ventisette punti vendita.

Risale invece al 25 febbraio 2020 l’apertura del primo negozio Amazon Go Grocery sito nel quartiere Capitol Hill di Seattle a circa due chilometri dalla sede centrale della società. Il negozio Go Grocery è grande circa 970 metri quadrati e offre 5.000 articoli, tra cui prodotti freschi e prodotti da forno.

All’interno di un negozio Amazon Go, proprio come accade in qualsiasi supermercato, si possono acquistare generi alimentati di ogni tipo: dai prodotti di prima necessità, come pane e latte, alla frutta e verdura fresche fino ai cibi pre-confezionati e a quelli preparati al momento dagli chef dello store.

Oltre al personale che lavora in cucina, il team dei negozi è formato da dipendenti che si occupano di preparare gli ingredienti, confezionare i cibi pronti, posizionare la merce sugli scaffali e aiutare i clienti. Inoltre è presente un addetto all’accoglienza per assistere i clienti nella procedura di ingresso e identificazione.

Vuoi far crescere la tua impresa e migliorare i risultati del tuo business? Con i sistemi di pagamento di Axepta puoi trovare la soluzione perfetta per il tuo punto vendita


Come funzionano i pagamenti all’interno del grocery store?

Come abbiamo già detto, il funzionamento di Amazon Go si basa su un moderno sistema di intelligenza artificiale: sensor fusion, machine learning e computer vision sono le tecnologie utilizzate dalla multinazionale per monitorare l’acquisto di prodotti e tracciare i percorsi e le abitudini di spesa dei clienti al fine di migliorare l’esperienza di acquisto e raccogliere elementi utili per pianificare strategie di marketing sempre più personalizzate.

La tecnologia “Just Walk Out” rileva automaticamente il momento in cui i prodotti vengono prelevati o rimessi sugli scaffali e ne tiene traccia mediante un carrello virtuale. Quando la spesa è terminata basta semplicemente uscire dal negozio e poco dopo viene inviata una ricevuta in cui è indicato l’importo che sarà addebitato sull’account Amazon del cliente.

Per poter usufruire del servizio servono tre cose: un account Amazon, uno smartphone iPhone o Android di ultima generazione e l’applicazione Amazon Go, disponibile su Apple Store, Google Play e Amazon Appstore, necessaria per identificarsi all’ingresso del negozio.

Vediamo insieme come funziona Amazon Go e quali sono i passaggi che definiscono il processo di spesa intelligente all’interno del grocery store:

  • Il cliente scarica l’applicazione Amazon Go sul proprio smartphone;
  • Dopo aver installato l’App, è necessario registrarsi per generare un QR code che corrisponde al proprio profilo;
  • Per entrare nel negozio è sufficiente utilizzare il proprio telefono: basta passare lo smartphone davanti ad appositi sensori e Amazon Go sarà in grado di riconoscere il codice QR e associarlo automaticamente al cliente;
  • Una volta entrato nel negozio, il cliente può spostarsi all’interno della struttura e fare la spesa proprio come accade in qualunque altro supermercato. Gli basterà prendere i prodotti di cui ha bisogno e inserirli nella propria borsa oppure riporli senza alcun problema sullo scaffale in caso di ripensamenti. Amazon Go è in grado di registrare ogni movimento dei prodotti grazie a specifici sensori di peso posti all’interno degli scaffali.
  • I prodotti prelevati vengono posizionati all’interno di un carrello virtuale associato al cliente;
  • Terminata la spesa, non è necessario recarsi alla casse e attendere in fila il proprio turno: si esce semplicemente passando attraverso i tornelli elettronici. Dopo aver lasciato il negozio, l’importo da pagare verrà addebitato automaticamente con una ricevuta sul conto Amazon del cliente;
  • In caso di eventuale reso, il cliente dovrà fornire i dati del prodotto e Amazon provvederà a detrarne il costo dall’importo addebitato.

Secondo Jeff Lenard, rappresentante e portavoce della National Association of Convenience Stores (NACS), l’uso della tecnologia conquisterà la curiosità della gente ma è la qualità dei prodotti che spingerà le persone a tornare. Ciò significa, sottolinea Lenard, che Amazon Go avrà successo solo se Amazon offrirà buon cibo a buoni prezzi.

L’Europa e Amazon Go: il negozio del futuro è arrivato a Londra

Amazon Go, la catena che rivoluziona il tradizionale concetto di negozio fisico e semplifica l’esperienza del cliente attraverso l’uso della tecnologia, supera i confini degli Stati Uniti e conquista l’Europa.

È stato infatti inaugurato a Londra, lo scorso 4 marzo 2021, il primo negozio di alimentari Amazon Fresh situato all’interno del centro commerciale Ealing Broadway, a ovest della capitale del Regno Unito, e grande circa 230 mq.

Niente coda alle casse o pagamenti alla fine della spesa, Amazon Fresh funziona esattamente come i grocery store americani di Amazon: basta scaricare l’applicazione Amazon Go sul proprio smartphone, iscriversi e utilizzare l’App per entrare nel negozio e cominciare a riempire il proprio carrello. Una volta conclusi gli acquisti, basterà uscire dal negozio e il sistema addebiterà in automatico l’importo speso sull’account Amazon del cliente.

Inoltre, il negozio londinese è dotato di un service desk, dove si possono restituire o ritirare gli articoli acquistati online su Amazon, e di macchine da caffè self-service.

Amazon ha in programma di aprire nuovi punti vendita nei centri di altre città del Regno Unito e sembra che il prossimo Amazon Fresh potrebbe essere inaugurato a Notting Hille Gate.

Il mondo dei pagamenti verso soluzioni più smart e sicure

Il 2020 è stato un anno di importanti cambiamenti, non solo dal punto di vista sanitario ed economico, ma anche dal punto di vista dell’innovazione e della digitalizzazione: dall’incremento delle vendite online alla diffusione di soluzioni di pagamento innovative, sicure e contactless. Il settore dei pagamenti, infatti, risulta uno dei più trasformati, confermandosi grande protagonista in ambito di cambiamento, tra nuovi strumenti e soluzioni.
Per venire incontro alle nuove esigenze e bisogni di consumatori ed esercenti, così come sviluppato ed incentivato da Amazon, anche Axepta – da sempre impegnata in progettazione e sviluppo di soluzioni di pagamento innovative – ha deciso di lanciare la propria sfida: un progetto per Startup volto a migliorare e rendere più agevole l’acquisto in-store nel mondo retail partendo proprio dall’innovazione dei sistemi di pagamento, con soluzioni in grado di ottimizzare la fase di check-out e di rendere semplice, veloce e smart la procedura di pagamento.

Axepta Store, nuove soluzioni per l’eCommerce proiettate al futuro

Axepta Store è un progetto di innovazione ideato e realizzato per migliorare l’esperienza di acquisto e la customer experience degli utenti.
Accanto allo sviluppo di soluzioni di pagamento, l’obiettivo è quello di agevolare la continuità di business e la digitalizzazione delle piccole e medie imprese, attraverso strumenti costruiti su misura per gli esercenti.

Ecco le 8 soluzioni che renderanno più veloce ed intuitivo il tuo store e/o il tuo eCommerce:

  1. Magic Mirror
    Innovativo dispositivo pensato per vestire digitalmente con i tuoi prodotti i clienti. Con il Magic Mirror i clienti possono interagire e muovendo le mani scorrere nel catalogo, provare innumerevoli capi e condividere foto per un parere con amici e parenti. Il Magic mirror è una nuova estensione del punto vendita che riduce le lunghe attese nei camerini e incrementa le conversioni riducendo le code in cassa, grazie alle soluzioni di pagamento omnicanale integrabili con cui effettuare in un touch gli acquisti.
  2. Invisible Payments
    Gli invisible payments di Axepta consentono di creare un’esperienza dove il pagamento diventa automatico, istantaneo e trasparente, lasciando così spazio e valore ad una nuova esperienza per il cliente dedicata unicamente al piacere dell’acquisto e alla scelta del bene o del servizio.
  3. Store Analytics
    Con Store Analytics potrai monitorare i flussi all’interno del tuo negozio e analizzare i dati sul comportamento e predisposizione all’acquisto dei tuoi clienti. Grazie all’installazione di piccole telecamere disposte all’interno e all’ingresso del tuo negozio, avrai accesso a nuovi dati e informazioni utili per pianificare al meglio le tue strategie commerciali e massimizzare le tue vendite instore.
  4. ClicPay
    Soluzione innovativa per inviare richieste di pagamento in modo semplice e sicuro via e-mail, SMS e Whatsapp o generando un QR Code. Offre la possibilità di personalizzare le richieste di pagamento inserendo logo, link al sito e ai profili social.
  5. Omnichannel
    Basato sull’utilizzo di molteplici canali di comunicazione sia online che offline, per garantire ai consumatori una Customer Experience smart e personalizzata. È la perfetta sinergia tra azienda e fruitore, dove le barriere tra esperienza online e in-store vengono meno, lasciando spazio ad un acquisto fluido e senza interruzioni.
  6. Cash Protection
    Servizio di gestione a 360º del contante che, tramite una cassaforte intelligente, consente di depositare in totale sicurezza gli incassi all’interno del punto vendita e accreditare direttamente il denaro sul conto corrente entro la giornata lavorativa successiva. Grazie alle sue dimensioni è possibile installare il dispositivo in qualsiasi spazio del negozio.
  7. Hi-POS
    Hi-POS è il terminale più evoluto, dal design accattivante, con tante funzionalità raccolte in un unico POS, semplice come uno smartphone. Grazie al lettore QR Code/Barcode integrato puoi gestire anche le nuove modalità di pagamento come Alipay e WeChat Pay.
  8. Hi-POS DUO
    Hi-POS DUO è la soluzione innovativa di Axepta che permette di accettare pagamenti in mobilità, trasformando lo smartphone in un POS attraverso l’applicazione Hi-POS DUO compatibile con i sistemi operativi iOS e Android e il lettore di carte fornito da Axepta.

Migliora i risultati del tuo business con Axepta.
Che tu sia una grande impresa, un libero professionista o una Start up, con i nostri sistemi di pagamento puoi trovare la soluzione su misura per te