Nei giorni scorsi BNL e Worldline hanno annunciato una partnership strategica che prevede da parte di quest’ultima l’acquisto dell’80% del capitale di Axepta. Un accordo che rappresenta un importante passo in avanti per la crescita di Axepta che, in questo modo, rafforzerà la sua offerta e sarà in grado di proporre ai propri clienti prodotti e servizi sempre più evoluti.

BNL ha scelto di allearsi con uno dei più importanti gruppi internazionali nell’ambito dei pagamenti allo scopo di consolidare la crescita sul nostro mercato, che ha le maggiori potenzialità a livello europeo; in Italia le transazioni in contanti hanno rappresentato nel 2020 a il 67% del totale, ma la transizione verso i pagamenti elettronici sta accelerando rapidamente, anche grazie a diverse iniziative volte a favorirne lo sviluppo. La crisi Covid-19 ha dato poi una spinta importante alla crescita dell’e-commerce nel nostro Paese, dando un ulteriore impulso all’adozione dei sistemi di pagamento elettronico da parte degli utenti.

Negli ultimi anni Axepta ha raggiunto una posizione di assoluto rilievo sul mercato italiano con oltre 200 mila terminali POS attivi (per oltre il 60% presso piccole imprese commerciali) e circa 250 milioni di Transazioni gestite in un anno. Ed è proprio per fare leva su questi risultati e per valorizzare al meglio il momento positivo del mercato che BNL ha deciso di unire le forze con un partner globale in grado di apportare competenze specifiche, tecnologia e investimenti dedicati allo sviluppo.

Da un lato la forza commerciale e la presenza sul territorio di BNL, dall’altro le soluzioni e le tecnologie innovative di Worldline rappresentano le premesse per i clienti di Axepta di contare su un top player sul mercato italiano.

Chi è Worldline

Worldline è un’azienda con una storia e un’esperienza solida nel mercato dei servizi transazionali. Fondata negli anni Settanta, è cresciuta fino a diventare oggi il leader europeo dei servizi di pagamento in Europa Continentale e uno dei principali quattro Operatori sul mercato mondiale, con oltre 20 mila dipendenti nel mondo e una presenza in più di 50 Paesi, dall’Europa, al Canada all’Australia.
Worldline unisce la grande esperienza sul mercato a costanti investimenti negli sviluppi della tecnologia e delle proprie piattaforme, che sono oggi all’avanguardia mondiale per quanto riguarda l’integrazione tra fisico e digitale e per la creazione di user experience innovative nell’ambito dei pagamenti.

I vantaggi per Axepta e per i suoi clienti

La collaborazione con il nuovo partner entrerà nella fase operativa nei prossimi mesi. Grazie all’integrazione delle attività con Worldline i clienti di BNL e di Axepta avranno l’opportunità di accedere a prodotti e servizi sempre in evoluzione, con i più alti standard di qualità e tecnologia sul mercato. L’esperienza e le competenze specifiche di Worldline daranno un contributo fondamentale al miglioramento dell’offerta. Da oggi in avanti essere clienti Axepta significherà quindi avvantaggiarsi delle soluzioni più avanzate a livello globale, mantenendo le garanzie di servizio di vicinanza e di relazione con il gruppo BNL.